Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

TUTTI #INSIEMEPERGLISDG

Biloni: "La Fiera strumento di divulgazione dei 17 obiettivi dell'Onu"

Il presidente di CremonaFiere padrone di casa alla presentazione dell'evento che si terrà in città dal 3 al 6 novembre

Nicola Arrigoni

Email:

narrigoni@laprovinciacr.it

29 Ottobre 2021 - 15:25

CREMONA - Dal 3 al 6 novembre Cremona sarà la sede di una serie di eventi nell’ambito del progetto #InsiemepergliSDG, la campagna promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale insieme a FAO, Commissione Europea, SDG Action Campaign delle Nazioni Unite, CIHEAM Iamb di Bari e Save the Children, per celebrare la Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2021 e sensibilizzare l’opinione pubblica sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (gli SDG) e sul lavoro della Cooperazione Italiana allo Sviluppo e dei suoi partner per il raggiungimento di tali obiettivi nel mondo post-Covid-19. Cremona è la tappa finale di questo importante percorso, una tappa che sarà scandita da attività che coinvolgeranno e vedranno protagonisti istituzioni ed enti del territorio locale, con particolare attenzione ai giovani e alle famiglie

LA PRESENTAZIONE

Il programma di questo importante appuntamento è stato illustrato nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella Sala Guarneri del Gesù di CremonaFiere, presenti il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti, il presidente di CremonaFiere Roberto Biloni e l'Assessore al Turismo e City Branding del Comune di Cremona Barbara Manfredini. Alla conferenza stampa hanno partecipato i rappresenti degli, istituzioni e aziende che, insieme al Comune di Cremona, hanno contribuito all’organizzazione della tappa finale del progetto #InsiemepergliSDG.

IL PROGRAMMA

  • 3 novembre - ore 14,00: in piazza del Comune verranno inaugurate dalla Vice Ministra degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Marina Sereni le installazioni che rimarranno fruibili alla cittadinanza fino al 6 novembre. L’installazione è composta da due muri interattivi: uno, #2030IsNow, realizzato dalla Direzione Generale per il Partenariato Internazionale della Commissione Europea (DG INTPA) in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, per sensibilizzare i visitatori sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e sul significato e l’importanza delle tematiche legate alla cooperazione internazionale e allo sviluppo sostenibile, nonché sul ruolo che ogni individuo può svolgere per il raggiungimento di tali Obiettivi. L’altro, #SDGinaction, mostra invece, con esempi pratici come la Cooperazione Italiana e i suoi numerosi partner internazionali, nazionali e locali, lavorino in Italia per contribuire al raggiungimento degli SDG. L’installazione invita inoltre, i giovani, le famiglie e i cittadini ad informarsi e a partecipare alle numerose attività che questi enti svolgono sul territorio nazionale per il raggiungimento degli Obiettivi.
  • 3 novembre - ore 15,00: Consiglio Comunale straordinario all’Auditorium “Giovanni Arvedi” del Museo del Violino dedicato al tema Gli enti locali e l'Agenda 2030 delle Nazioni Unite. I lavori saranno aperti dal Presidente del Consiglio Comunale Paolo Carletti, a seguire interverranno il Sindaco Gianluca Galimberti: Cremona e l’Agenda 20/30 - La transizione ecologica per una Cremona Green; l'Assessore alla obilità Sostenibile e all’Ambiente Simona Pasquali: Cremona Food Policy - Sistemi di alimentazione sani, sostenibili ed inclusivi; il Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Cremona Gian Domenico Auricchio: Hub Lattiero Caseario - Cremona Capitale del Latte; l'imprenditore agricolo Luca Grasselli - Cascina Lago Scuro: L’esperienza della trasformazione diretta; la Direttrice di UN SDG Action Campaign Marina Ponti; l’intervento di Marco Alparone - Sottosegretario di Regione Lombardia. Concluderà i lavori la Vice Ministra degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Marina Sereni.

  • 4 novembre - ore 11,30 - Università Cattolica del Sacro Cuore – Campus di Santa Monica - Lectio Magistralis del Direttore Generale della FAO Qu Dongyu.
  • 4 novembre – dalle ore 14,00 alle ore 16,00 – Sala Eventi di SpazioComune (piazza Stradivari, 7) - L’organizzazione di volontariato Plastic Free incontra le scuole.
  • 4 novembre – ore 10,30 – Webinar gratuito Il valore dei sottoprodotti nell'economia circolare: da rifiuto a risorsa organizzato dalla Camera di Commercio di Cremona in collaborazione con Ecocerved, Comune di Cremona, Provincia di Cremona, CremonaFiere e con il sostegno di LGH e Corteva Agriscience. Il webinar è rivolto a tutti i soggetti coinvolti nella produzione e nella gestione degli scarti dei processi produttivi: responsabili ambientali, imprese ed enti produttori di rifiuti, PP.AA., organismi di vigilanza e controllo, consulenti tecnici e giuristi ambientali. L’obiettivo è fornire un quadro della disciplina relativa alla cessazione della qualifica di rifiuto e al regime dei sottoprodotti per aiutare le imprese ad individuare le concrete possibilità di trasformazione del rifiuto in prodotto e cogliere le opportunità che ne derivano in ottica di economia circolare. Evento è realizzato in collaborazione con Ecocerved, nell'ambito del progetto Sostenibilità Ambientale delle Camere di commercio della Lombardia, a valere su Fondo di Perequazione di Unioncamere. La partecipazione è gratuita previa iscrizione al seguente link: https://forms.gle/CVPfYLr1iuxQuRuU6.

 

  • 5 novembre – ore 15,00 – inaugurazione del Murale Concordia. In partenariato con la UN SDG Action Campaign delle Nazioni Unite e il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, la città di Cremona ha aderito all’iniziativa #Cities4SDG che ha visto la realizzazione di un grande murale sulla recinzione della sede di CremonaFiere. Frutto dell'estro creativo di Marco Cerioli, coadiuvato dagli artisti Davide Tolasi e Mister Caos, con la collaborazione degli studenti dell'Ente Scuola Edile Cremonese – CPT, del Liceo artistico Stradivari, del Centro Fumetto “Andrea Pazienza”, di Skarti d'Autore, della Cooperativa Cosper e della Coop. Soc. Nazareth Nazareth, l'opera si sviluppa su una lunghezza di circa 400 metri lineari con un’altezza variabile tra i 235 cm e i 300 cm, per un totale di circa 1200 mq utilizzando – in perfetta coerenza con il contenuto veicolato - pitture fotocatalitiche. Il progetto usa l’arte come strumento per mobilitare, ispirare e connettere il grande pubblico sugli SDG, avviando al contempo un percorso di rigenerazione urbana attraverso la street art e mettendo al centro l’importanza del partenariato internazionale per non lasciare nessuno indietro.
  • 5 novembre – ore 16,00 – CremonaFiere – Sala Stradivari - Convegno Nutrire il pianeta in modo responsabile. Agro-Livestock Forum: Innovazione e sostenibilità in agro-zootecnia. Moderatore Maurizio Melis, conduttore radiofonico e divulgatore di scienza e tecnologia, conduce la trasmissione quotidiana Smart City, Voci e Luoghi dell'Innovazione su Radio 24.

 

  • 6 novembre – ore 10,00 – Camminata #insiemepergliSDG, partenza dai giardini pubblici di piazza Roma e arrivo al Murale Concordia di CremonaFiere (piazzale Zelioli Lanzini) organizzata dall'Associazione Marathon Cremona alla quale hanno aderito circa 200 runner. Il percorso: piazza Roma - corso Mazzini - corso Matteotti - piazza Libertà - via Brescia - sottopasso di via Brescia - via S. Bernardo - via Divisione Acqui - piazza Patrioti - via Sardagna - via Rosario - via dei Comizi Agrari - Piazza Zelioli Lanzini.
  • 6 novembre – dalle ore 9,30 alle ore 17,30 – Giornata dello Sport a CremonaFiere dove, all'interno del padiglione n. 1, 17 associazioni sportive del territorio promuoveranno diverse discipline sportive per celebrare lo sport quale strumento di dialogo, inclusione e sviluppo sostenibile.
  • 6 novembre – ore 16,00 – Cortile Federico II, Tutto ciò che non viene donato va perduto, sfilata di abiti riciclati organizzata dalla Cooperativa Gruppo Gamma che da più di dici anni gestisce due punti vendita in città " Vesti&rivesti" Donna/uomo e "Vesti&Rivesti " 0-12.

  • dal 3 al 5 novembre - Sala dei Quadri di Palazzo Comunale - Workshop sul progetto Ereditiamo il contagio positivo della conoscenza promosso dal Comune di Cremona in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore e con il Centro di Ricerca EngageMinds HUB. Finalità dell’iniziativa è creare un programma educativo per i giovani cittadini del cremonese volto ad aumentare il loro coinvolgimento attivo (engagement) nella gestione dell’alimentazione e la loro consapevolezza nell’utilizzo di informazioni corrette per consumi alimentari adeguati, salutari e sostenibili in termini ambientali e di limitazione degli sprechi. Programma degli incontri:
  • 3 novembre – dalle 17,00 alle 19,00 - Guendalina Graffigna, Direttrice di EngageMinds HUB – Consumer, Food and Health Engagement Research Centre, Facoltà di Scienze Agrarie Alimentari Ambientali, Università Cattolica di Cremona: Introduzione al progetto: il ruolo della psicologia dei consumi per coinvolgere i giovani in stili alimentari sostenibili; Lorenzo Morelli, Direttore, DiSTAS – Department for Sustainable Food Process Università Cattolica del Sacro Cuore, Piacenza – Cremona: Sistema immunitario, cibo e fake news sul COVID-19. 
  • 4 novembre - dalle 15,00 alle 17,00 - Mariarosaria Savarese, Assegnista di ricerca, EngageMinds HUB – Consumer, Food and Health Engagement Research Centre, Facoltà di Scienze Agrarie Alimentari Ambientali, Università Cattolica di Cremona: Fake news e psicologia dei consumi: alcune chiavi di lettura e di azione; Margherita Dall’Asta – Nutrizionista, Facoltà di Scienze Agrarie Alimentari Ambientali, Università Cattolica di Piacenza: Conoscere e scegliere gli stili alimentari sani e sostenibili.
  • 5 novembre - dalle 15,00 alle 17,00 - Paola Iannello, Professore Associato presso la Facoltà di Psicologia, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano: Le decisioni nei consumi, gli errori cognitivi e i nudge: applicazioni della psicologia alla comunicazione del cibo; Francesco Pagnini, Professore Associato presso la Facoltà di Psicologia, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano: Mindful eating per un’alimentazione consapevole.


 

  • dal 3 al 6 novembre la Loggia dei Militi ospiterà laboratori organizzati da Save the Children destinati a bambine, bambini e adolescenti, con attività e giochi dedicati agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, che accompagneranno la visita delle due installazioni.
  • dal 3 al 6 novembre verrà proiettato sul Torrazzo alle ore 17,45-19-20-21 un videoapping, realizzato da una direttrice creativa italiana, sulle tematiche relative agli obiettivi di Sviluppo Sostenibile, alla Giornata Mondiale dell’Alimentazione e gli eroi del cibo, e implementazione dell’Agenda 2030 da parte della città di Cremona.

In collaborazione con il Distretto Urbano del Commercio si potranno reperire i programmi dell'iniziativa negli oltre 300 negozi e locali pubblici del centro storico che hanno accolto la proposta di distinguersi come punti divulgativi dell'iniziativa attraverso la vetrofania che è stata realizzata ad hoc per loro. Per tutto il periodo dell'iniziativa e fino alla fine del 2021 verrà riproposta l'iniziativa Tenga il resto promossa dal Comune di Cremona per sensibilizzare cittadini ed esercizi a contenere lo spreco alimentare. Chi non termina il pasto, potrà così chiedere di portare a casa il cibo non consumato.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

Mediagallery