il network

Mercoledì 22 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero


Tappeti antichi, andati, perduti

Nel programma di manifestazioni della BARE (Berlin Antique Rugs & Textiles Exhibition)

Tappeti antichi, andati, perduti
Morandi Tappeti

Morandi Tappeti

Biografia

Biografia

tutti i post dell'autore

Calendario dei post

Si è tenuta a Berlino durante l’importante fiera dell’arte tessile, una suggestiva mostra fotografica sui preziosi tappeti antichi un tempo custoditi nella sala del tesoro della vecchia Zecca. Durante gli ultimi giorni della guerra e più precisamente l’11 Marzo 1945 , 17 antichi grandi tappeti storici furono distrutti dall’incendio causato da un bombardamento alleato.Tra questi il famoso tappeto safavide a medaglione in campo bianco.

Sopravvissero all’incendio solo alcuni frammenti carbonizzati ed una collezione di lastre fotografiche.

Benchè fossero già state pubblicate per la prima volta da Kurt Erdmann nel suo saggio “Seven Hundred Years of Oriental Carpets”,  trasposte in slides e presentate nel 1993 in una mostra al museo di Pergamon, queste preziose opere tutt’altra suggestione hanno suscitato durante la BARE (Berlin Antique Rugs & Textiles Exhibition)  del Giugno di quest’anno 2013, presso l’Antica Zecca di Berlino, proprio in quanto presentate nel sito dove erano originariamente conservati i tappeti originali.

Benchè in bianco e nero le fotografie ci danno un’idea precisa del fasto e della bellezza di questi tappeti ma soprattutto testimoniano con precisione le iconografie in uso all’epoca.

In una Sala adiacente a quella che mostra le riproduzioni fotografiche dei tappeti persi, è stata esposta una fedele copia in scala reale del famoso tappeto safavide  a medaglione.

Il tappeto Tessuto a Tabriz su ordinazione del produttore di tappeti tedesco e importatore Petag nel 1920. Il tappeto appartiene ad uno degli espositori presenti al BARE N.Vrouyer titolare della ditta con sede ad Anversa.

dal Blog Morandi Tappeti

15 Settembre 2015