Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Teatro di Ragazzola

Tre proposte dell'Arena del Sole di Ragazzola (PR) per il mese di gennaio

Gigi Romani

Email:

lromani@laprovinciadicremona.it

28 Dicembre 2014 - 13:05

Tre proposte dell'Arena del Sole di Ragazzola (PR) per il mese di gennaio

Arena del Sole
Ragazzola (PR)
www.teatrodiragazzola.it

ARENA DEL SOLE – martedì 6 gennaio ore 16.00

L’OMINO DELLA PIOGGIA

una notte tra acqua, bolle e sapone

con Michele Cafaggi

musiche originali Davide Baldi

Uno spettacolo comico e magico, un viaggio onirico e visuale accompagnati dalla magia delle piccole cose e da spettacolari effetti con acqua e sapone. Michele Cafaggi ritorna a sperimentare attrezzi, materiali e tecniche per trovare nuove forme espressive attraverso l’utilizzo delle bolle di sapone. E con la comicità del gesto, la magia e le tecniche delle arti circensi si ripropone ad ogni spettacolo di poter stupire e divertire il proprio pubblico in quel vortice di emozioni che è il teatro.

 

ARENA DEL SOLE – sabato 10 gennaio ore 21.15

GLI INNAMORATI

di Carlo Goldoni

con Marina Rocco

e con Matteo De Blasio, Roberto Laureri, Elena Lietti, Alberto Mancioppi, Silvia Giulia Mendola, Umberto Petranca, Andrea Soffiantini

regia Andrée Ruth Shammah

produzione Teatro Franco Parenti

Un testo straordinariamente contemporaneo che intrappola il pubblico in un intreccio dove si ride e ci si riconosce nelle dinamiche che Goldoni ha saputo orchestrare con acume e infinita umanità. “Gli Innamorati”, macchina inesorabile adatta alla giovane compagnia di interpreti, reduci dal successo de “Il Don Giovanni ” di Filippo Timi, dove hanno dimostrato una forte carica teatrale.

 

ARENA DEL SOLE – mercoledì 28 gennaio ore 21.15

IL MALATO IMMAGINARIO

di Molière

con Gioele Dix, Anna Della Rosa

e con Marco Balbi, Valentina Bartolo, Francesco Brandi, Piero Domenicaccio, Linda Gennari, Pietro Micci, Alessandro Quattro, Francesco Sferrazza Papa

regia Andrée Ruth Shammah

produzione Teatro Franco Parenti

Con un cast di vera eccellenza, Andrée Ruth Shammah torna al suo Malato “senza tempo e di tutti i tempi”, costruito su un gioco teatrale che intreccia angoscia esistenziale, divertimento e satira delle nevrosi del nostro tempo. Oggi, nel ruolo di Argan, un attore al culmine della sua maturità artistica: Gioele Dix, che con la sua intelligente ironia affronterà la sfida di un confronto con l’indimenticato Franco Parenti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

Mediagallery

VideoGallery