Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Audizione speciale – Francesco Fiore viola Amati Stauffer 1615

Il suono di Stradivari. Audizioni con strumenti storici

Eventi & Appuntamenti

Email:

eventi@laprovinciacr.it

01 Dicembre 2021 - 15:37

Audizione speciale – Francesco Fiore viola Amati Stauffer 1615

Francesco Fiore

Audizione speciali
Il Suono di Stradivari

 

Domenica dicembre, ore 12
Auditorium Giovanni Arvedi
Museo del Violino - Cremona

 

Francesco Fiore
viola Girolamo Amati Stauffer 1615

accompagnato da

Yevheniya Lysohor
al pianoforte

posto unico Euro 8

biglietteria Museo del Violino  0372 080809

oppure acquista il tuo biglietto online

Francesco Fiore
Ha compiuto i suoi studi presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, sotto la guida dei maestri Lina Lama e Massimo Paris perfezionandosi successivamente con il Maestro Bruno Giuranna nei corsi dell’Accademia “W. Stauffer” di Cremona.

Vincitore di numerosi premi e concorsi, si è imposto fin da giovanissimo come uno dei musicisti più interessanti ed eclettici della sua generazione, dando inizio ad una intensa attività concertistica che lo ha portato ad esibirsi per le più prestigiose stagioni in Italia e nel mondo, collaborando con i più importanti musicisti italiani e stranieri: S. Accardo, B. Canino, R. Filippini, A. Meneses, B. Belkin, R. Scotto, A. Pappano, B. Giuranna, A. Kontarsky, A. Mazdar, P. Amoyal, R. Küssmaul e molti altri ancora. Da più di venti anni è a fianco del Maestro Accardo per i suoi progetti cameristici, ed è membro del quartetto Accardo.

Per venticinque anni prima viola dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, ha ricoperto lo stesso ruolo presso l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, l’Orchestra Nazionale RAI di Torino, e (invitato da S. Accardo), è prima viola dell’Orchestra da Camera Italiana fin dalla sua fondazione.

Recentemente decide di abbandonare l’Orchestra per dedicarsi a tempo pieno all’insegnamento.

È stato anche nominato curatore delle preziose viole custodite nel museo del violino “A. Stradivari” di Cremona.

Ultimamente ha arricchito la sua attività iniziando ad esibirsi come Direttore e Maestro concertatore al Cembalo. 

 

Yevheniya Lysohor
L'amore per la musica è entrato prestissimo nella vita di Yevheniya: aveva infatti appena due anni e mezzo quando la nonna pianista le fece scoprire le meraviglie di questa arte.

Poi, a cinque anni, un incontro decisivo: suonando a memoria tutte le Invenzioni di J. S. Bach ed eseguendo con l'orchestra il concerto di J. C. Bach viene notata dal Maestro Vsevolod Vorobyev, che la prende come allieva portandola al diploma ottenuto con il massimo dei voti presso l'Accademia delle Arti di Kiev per bambini di eccezionale talento.

Yevheniya ottiene le prime importanti affermazioni vincendo concorsi internazionali, riceve l'ambito premio Miss Talento di Kiev, ma parallelamente decide di affiancare ai suoi studi musicali anche quelli di economia internazionale e di interprete, e si laurea in entrambe le materie presso la più prestigiosa università ucraina, il Kiev Institute of International Relationship, guadagnandosi anche la qualifica di migliore donna laureata dell'anno.

Appena un mese dopo la passione per la musica vince e così inizia un nuovo capitolo della sua vita, il trasferimento in Europa. Yevheniya si perfeziona studiando con Maestri come Peter Frankl, Wolfram Smitt-Leonardy, Maurizio Baglini.

Riceve numerosi riconoscimenti dalla stampa e vince varie borse di studio tra cui quella del Lions Club per l’importante contributo nello sviluppo della cultura della città di Cremona, dove si laurea in pianoforte con il massimo dei voti e la menzione speciale.

Si esibisce costantemente su prestigiosi palcoscenici in Europa ed Asia.

Insieme alla carriera concertistica Yevheniya è molto coinvolta nell’insegnamento e i suoi allievi sono vincitori di numerosi concorsi internazionali. Tiene regolarmente corsi di perfezionamento per studenti provenienti da tutto il mondo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

Mediagallery