Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Rassegna Lunazione
Otello Circus
Teatro La Ribalta
Kunst Der Vielfalt

In un vecchio circo, dove tutto sembra appassito, Otello è costretto a rappresentare la sua personale tragedia

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

08 Giugno 2021 - 15:38

Rassegna LunazioneOtello CircusTeatro La RibaltaKunst Der Vielfalt

TEATRO LA RIBALTA - KUNST DER VIELFALT

OTELLO CIRCUS

di Antonio Viganò e Bruno Stori

con gli attori del Teatro la Ribalta-Kunst der Vielfalt: Rodrigo Scaggiante, Mirenia Lonardi, Matteo Celiento, Maria Magdolna Johannes, Jason De Majo, Michael Untertrifaller,

Daniele Bonino, Rocco Ventura

con l'Orchestra AllegroModerato: Luca Baldan e Davide Bagliani (percussioni), Alice Catania (flauto), Miriam Marcone (clarinetto), Alessio De Paoli e Riccardo Masciadri (contrabbasso), Christian Mascheroni (pianoforte), Maria Press, Marco Sicca, Maria Pia Abate, Pietro W. Di Gilio, Pasquale Prestinice, Jacopo Wiquel (violini), Andrea Stringhetti, Giulia Garitta (violoncello), Marco Sciammarella (xilofono), Carlo Pensa (metallofono)

con i cantanti Paolo Cauteruccio (tenore), Filippo Rotondi (baritono),

Francesca Pacileo (soprano)

scene e regia Antonio Viganò

orchestrazione Marco Sciammarella e Pilar Brav

direzione musicale Pilar Bravo

collaborazione artistica Antonella Bertoni

costumi Roberto Banci - Sartoria teatrale Tirelli

disegno luci Michelangelo Campanale

produzione Teatro la Ribalta - Kunst der Vielfalt in collaborazione con Lebenshilfe Südtirol, Residenze artistiche "Olinda" - Festival "Da vicino nessuno è normale" – Milano

con il sostegno della Fondazione Altamane Italia e della Fondazione Allianz UMANAmente


In un vecchio circo, dove tutto sembra appassito, Otello è costretto a rappresentare la sua personale tragedia. È la sua condanna, la pena che deve scontare per il suo gesto efferato ed omicida. Su quella pista gli fanno compagnia gli altri personaggi dell’Opera di Verdi e Shakespeare: Desdemona, Cassio, Jago, Roderigo ed Emilia che si spartiscono le varie attività e mestieri del Circo. L’acrobata, il lanciatore di coltelli, l’equilibrista, l’inserviente, il domatore. Ogni giorno, da anni, più volte al giorno, quella tragedia della gelosia si ripete e gli interpreti, oramai diventati personaggi consumati, deboli e fragili, sono incapaci di fermare quel Circo dei sentimenti umani che porta alla tragedia. In quel Circo, girano invisibili i fantasmi delle vittime di femminicidio, per cercare, invano, di interrompere quella giostra e per ricordare, a chi guarda, che l’amore che uccide è contro natura. “Otello Circus” nasce dall’incontro tra il Teatro la Ribalta-Kunst der Vielfalt di Bolzano e l’Orchestra AllegroModerato di Milano e dalla volontà di costruire insieme, valorizzando le proprie specificità e alterità, un percorso artistico e musicale. In scena una versione dell’Otello ispirata all’Opera musicale di Verdi e alla prosa di Shakespeare. Gli attori ed i musicisti di-versi ci restituiscono l’Opera con una propria personale visione, una propria singolare poetica, mettendo in scena un grande circo dei sentimenti umani dove tutto è dominato dalle passioni e dalle ambizioni dei personaggi.

Premio UBU 2018 – progetto speciale assegnato a ANTONIO VIGANO’ e TEATRO LA RIBALTA – KUNST der VIELFALT “Per la qualità della ricerca artistica, creativa e politica in ambiti spesso marginali e con attenzione capillare alla diversità.”

 

BIGLIETTI: Posto unico

Intero € 10,00

Ridotto under 18 € 5,00

Progetto B.R.A.C.I. gratuito

 ABBONATI. Gli Abbonati alla Stagione Teatrale 2019-2020 hanno diritto all’ingresso gratuito a tutti gli spettacoli.

Gli Abbonati a “Tracce di Jazz” hanno diritto all’ingresso gratuito ad uno dei due concerti previsti, a scelta.

Chi è in possesso di un abbonamento dovrà presentarlo alla cassa per ritirare il biglietto omaggio. Per motivi fiscali l’abbonamento, come il biglietto relativo, è personale e non cedibile.


IMPORTANTE. Considerato il distanziamento dettato dalle norme antiCovid preghiamo il gentile pubblico di fornirsi di biglietto prima dello spettacolo. Per avere la certezza del posto, consigliamo agli Abbonati di prenotare almeno una settimana prima di ogni spettacolo. Per gli spettatori non Abbonati, si consiglia di prenotare una settimana dello spettacolo fino ad esaurimento posti disponibili.

L’ingresso è consentito solo con mascherina e autocertificazione Covid disponibile in Biglietteria.

Le serate si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative antiCovid vigenti.

In caso di maltempo, gli spettacoli si svolgeranno presso il Teatro Comunale (Via Cairoli, 57).

INFO E VENDITA: CSC del Comune di Casalmaggiore tel. 0375 284496 tutti i giorni dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e su www.vivaticket.it

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Mediagallery

Prossimi EventiScopri tutti gli eventi