il network

Martedì 28 Gennaio 2020

Altre notizie da questa sezione


6 dicembre 1955

La "febbre dell'oro" a Gabbioneta

Scoperta sabbia aurifera durante alcuni scavi?

La "febbre dell'oro" a Gabbioneta

GABBIONETA, 5. — Da sabato, i dipendenti dell'impresa Pedroni di Ostiano, che sta costruendo la strada di circonvallazione di Gabbioneta, sono stati presi dalla «febbre dell'oro».

Infatti alcuni manuali, addetti allo scavo sopra una collinetta, venivano attratti dal continuo luccicare della sabbia.

Poi qualcuno cominciò ad affermare che si trattava di oro.

È facile immaginare come la loro fantasia si sia accesa alle più impensate supposizioni.

Le maestranze, subito accorse, constatarono che effettivamente esisteva una vena di sabbia che aveva tutte le prerogative per sembrare aurifera.

Venivano prelevati dei campioni ed inviati alla analisi.

Dato lo scalpore che ha suscitato in paese la notizia, ci siamo recati anche noi a visitare gli scavi, ed abbiamo potuto vedere che questa sabbia contiene piccole scaglie giallastre che mandano strani bagliori.

05 Dicembre 2019