Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

A Fontevivo (Pr) venerdì 24 ottobre

Ian Fleming, ovvero James Bond

A cinquant'anni dalla morte dello scrittore londinese

Email:

webmaster@laprovinciacr.it

21 Ottobre 2014 - 16:54

Ian Fleming, ovvero James Bond

Nel cinquantesimo della sua scomparsa e nel cinquantesimo del film “Agente 007 – Missione Goldfinger”, Mangia come scrivi rende omaggio a Ian Fleming. Il papà di 007, morto a Canterbury il 12 agosto 1964, verrà ricordato a Fontevivo (Parma) dai tre maestri italiani del thriller spionistico Andrea Carlo Cappi, Stefano Di Marino e Gianfranco Nerozzi.

Sono loro i protagonisti dell’appuntamento gastronomico-letterario “Dalla Bassa con amore: omaggio a Ian Fleming”, in programma VENERDI’ 24 OTTOBRE al Ristorante 12 Monaci.

 Per entrare da subito nella giusta atmosfera, ai partecipanti verrà offerto, come cocktail di benvenuto, l’intramontabile Vodka Martini (agitato, non mescolato) di James Bond. Poi lo chef Andrea Nizzi presenterà quattro piatti (dall’antipasto al dolce) ispirati alla cucina inglese, ma rivisitati con sapienza, gusto e fantasia, per puntare sulla qualità delle materie prime italiane e emiliane (curioso l’hamburger Royale, gustoso il potage della Regina, imperdibile la zuppa inglese “Mai dire mai”). Claudio Ricci de Il Bere Alto proporrà, abbinati ai quattro piatti, i grandi vini dell’Etna dell’Azienda Agricola Murgo di Santa Venerina (Catania). L’inizio della cena è fissato alle 21. Info e prenotazioni allo 0521 610010. L’evento sarà presentato dal direttore artistico Gianluigi Negri, reduce dal successo della prima edizione del Festival Mangiacinema.  

 Tra una portata e l’altra, i protagonisti, a turno, intratterranno il pubblico non solo parlando della loro passione per le gesta dell’agente segreto più famoso del mondo, ma presentando i propri personaggi che vivono nei libri di Segretissimo (Mondadori): i killer Carlo Medina e Sickrose di Cappi, la spia Nightshade sempre di Cappi, il Professionista di Di Marino, l’agente segreto Marc Ange di Nerozzi.

Cappi, con lo pseudonimo François Torrent con il quale firma i Segretissimo, è in libreria con la riedizione del suo Segretissimo di dieci anni fa “Nightshade – Obiettivo Sickrose” (Cento Autori). Fuori dal genere spionistico (e con il suo vero nome) è sugli scaffali con il nuovissimo “Martin Mystère – L’ultima legione di Atlantide” (Cento Autori).

Di Marino, alias Stephen Gunn, che dal 1995 ad oggi ha pubblicato cinquanta romanzi con protagonista Chance Renard (il Professionista), a novembre sarà in edicola con l’ennesima avventura del Professionista. In ambito noir, con il suo vero nome, è appena uscito “Tutti all’inferno” (Novecento Media).

Nerozzi, che firma i Segretissimo con lo pseudonimo Jo Lancaster Reno, ha chiuso lo scorso anno, con “Nel cuore del diavolo”, il ciclo Hydra Crisis con protagonista l’agente segreto Marc Ange. E ha inaugurato a giugno il nuovo ciclo Agente Nemesis con il Segretissimo “Furia letale”. L’ultimo romanzo in libreria con il suo nome è “Continuum, il soffio del male” (Tre60).  

 Il prossimo Mangia come scrivi a Fontevivo sarà un evento davvero speciale: per celebrare la novantesima cena della rassegna, i protagonisti della serata “La paura fa 90” saranno Danilo Arona, Eraldo Baldini, Barbara Baraldi, Francesco Busani.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

Mediagallery

Prossimi EventiScopri tutti gli eventi