il network

Giovedì 02 Aprile 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


23 febbraio 1962

Liz Taylor è l'attrice più celebre del mondo

Liz Taylor è l'attrice più celebre del mondo

Nessuna diva ha goduto di popolarità, di successo, di simpatia come lei - Bisogna andare al 1935 per trovare un primato del genere che lo aveva Shirley Temple, ma durò soltanto quattro anni

Per stabilire con precisione quali sono i beniamini del pubblico, in America è stata creata già da svariati anni una vera e propria borsa valori degli attori cinematografici. Questa borsa valori è tenuta continuamente aggiornata dalle statistiche e dalle inchieste che solitamente vengono condotte da riviste cinematografiche specializzate.
Vengono ogni anno classificati i primi dieci attori ed attrici americani che sono in testa alla graduatoria degli incassi e del favore popolare.

Per il 1961 è risultata vincitrice Liz Taylor che sta interpretando in questi giorni a Roma il film «Cleopatra» di Minkiewicz. È stato un anno veramente di grazia per la bella attrice inglese. Nell'aprile ebbe il massimo riconoscimento dell'Oscar ed ora quello del «Motion Picture Herald». E questo nonostante abbia interpretato nell'anno un solo film, quel «Venere in visone» che le è valso appunto l'Oscar. Liz ha fatto un bel salto avanti rispetto al 1960, quando la graduatoria dell’Herald la dava quarta.

Per gli amanti delle statistiche, aggiungeremo che in trenta anni la prevalenza è andata sempre agli attori e molto meno alle attrici. Hanno conquistato il pruno posto, infatti, soltanto Shirley Temple dal 1935 al 1938, Betty Grable nel 1943 e Doris Day nel 1960.

Gli altri nove posti in graduatoria sono occupati da grossi nomi vecchi e nuovi dello schermo americano. Accanto a John Wayne quarto, a Cary Grant quinto, a William Holden ottavo, figurano nomi che si sono rivelati più di recente all'attenzione del pubblico e della critica. Alludiamo o per esempio al bel secondo posto conquistato da Rock Hudson, al terzo di Doris Day, al sesto di Sandra Dee, al settimo di Jerry Lewis, al nono di Tony Curtis ed al decimo di Elvis Presley.

22 Febbraio 2020