il network

Martedì 12 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


LA RASSEGNA

November Porc, le eccellenze di sua maestà il maiale

La maggior manifestazione europea del settore propone domani a Sissa la Mostra Mercato degli Antichi Sapori e Tradizioni dove le eccellenze enogastronomiche d’Italia si confrontano con quelle della Bassa parmense

November Porc, le eccellenze di sua maestà il maiale

Il mercato a Sissa

SISSA (1 novembre 2019) - NOVEMBER PORC …. Speriamo ci sia la nebbia!, giunto alla sua diciottesima edizione, “regalerà”, sabato 2 novembre, una giornata piena di eccellenze enogastronomiche, provenienti sia da quasi tutta Italia sia dalla Bassa parmense, grazie alla Mostra Mercato degli Antichi Sapori e Tradizioni. Una Mostra che affianca Gorgonzola lombardo a Culatello di Zibello DOP, dolci siciliani a Parmigiano Reggiano, tanto per esemplificare. Insomma, una gioia per buongustai e amanti delle prelibatezze che fanno del nostro Paese la Patria del buon gusto e la meta preferita dei gourmet. E non solo. In piazza Picelli c’è la Festa del vino e all’interno della kermesse, voluta ed organizzata dalla Strada del Culatello, ci sono vari punti ristoro (apertura ore 12:00 e 19:30), dove i volontari delle Associazioni che li gestiscono offrono piatti e proposte della tradizione e leccornie varie. Nella Tensostruttura del Parco della Montagnola opera l’Associazione Porci e Contenti, poi ci sono gli stand di Protezione Civile “Maria Luigia”, Gruppo Sanguigno-Giovani Anziani, La Fornace, I Sapori di Sissa, Associazione Sport R-Evolution, L’Anello Mancante e Associazione Onas.

NOVEMBER PORC … speriamo ci sia la nebbia! non è solo gastronomia, così sabato alle 10-11-12-14:30-15:30-17:30 sarà possibile visitare il Torrione della Rocca dei Terzi, un bell’esempio di fortificazione quattrocentesca. Inoltre, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 20, sarà visitabile il Museo del Passato di Sante Cesari, in via XXV Aprile. Sabato alle 11 e alle 16 ci sono visite guidate alla chiesa dell’Assunzione di Maria Vergine a cura della Pro Loco Sissa Trecasali.

Fra i prodotti esposti alla Mostra, non mancheranno i gadgets, fra cui la nuovissima “chiavetta usb di Pigly” – la mascotte della manifestazione il cui nome fu dato dai ragazzi delle scuole della Bassa -e la “linea” di abbigliamento targata November Porc.

Nel corso della giornata vi saranno vari momenti di intrattenimento, anche per i più piccoli, cui saranno dedicati prove di minicross, mattina e pomeriggio nell’area retrostante la scuola materna, Laboratori come MaiAletto (tutto il giorno), e quello in viale della Rocca, mentre dalle ore 15 c’è lo Street Magic, itinerante, con Agide Cervi. In piazza Scaramuzza, “Mani in pasta” a cura del Gruppo Provinciale Panificatori e non mancheranno giochi vari. Come da tradizione, ci sarà il Tiro al Salame, gioco ufficiale di November Porc dove si potranno vincere salami e fare beneficienza.

Da segnalare che alle ore 18 si terrà l’inaugurazione ufficiale di November Porc 2019, con la partecipazione di Stefano Bonaccini, Governatore dell’Emilia-Romagna, amministratori locali ed autorità, con la colonna sonora del gruppo Five Bros.

La serata nella Tensostruttura della Montagnola sarà dedicata ai giovani con le musiche del gruppo Le Cotiche e i dj di Radio Bruno. È la ormai consolidata “notte giovane” forse unica in Italia all’interno di una kermesse enogastronomica.

Si ricorda che Domenica alle 15:30 (Tensostruttura Montagnola) verrà distribuito gratuitamente il Mariolone più grosso. Anno scorso fu di 130 kili.

Da segnalare, per tutto il mese di novembre, “A Tavola con November Porc”, realizzata dai ristoranti della Strada del Culatello, con menu a base di piatti tradizionale e/o rielaborati, a prezzo dichiarato.

Quest’anno vari ristoranti hanno inserito nel menù un piatto per omaggiare il cinquantesimo di Giovannino Guareschi, cantore della Bassa e papà-creatore di Peppone e don Camillo. Nel sito www.novemberporc.com ci sono tutte le indicazioni (indirizzi, riferimenti, menù, prezzo) per fare la scelta e deliziarsi con specialità localo di ottimo livello e per prenotare, anche perché alcuni ristoranti lo chiedono.

Anche quest’anno, November Porc, sarà affiancato da CASA NEBBIA, l’interessante iniziativa del Comune di San Secondo Parmense. Nelle suggestive Scuderie della Rocca sarà visitabile, ogni fine settimana di novembre (fino all’8 dicembre - sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, ingresso gratuito, però ci sono orari particolari riservati a scuole che prenoteranno everelina@virgilio). Volendo, si potrà abbinare l’ingresso a CASA NEBBIA con una visita alla Rocca (a prezzo scontato). CASA NEBBIA prende lo spunto dal titolo della manifestazione e vuol essere un riferimento culturale, oltre che turistico-paesaggistico, ad una componente del territorio e dell’economia della Bassa: la nebbia. E’ un percorso con oggetti e foto, situazioni e suggestioni, esperienze olfattive, visive, uditive e tattili, che “racconta” il lato buono della nebbia, quello che aiuta la stagionatura del Culatello DOP e del Parmigiano Reggiano, che conferisce un aspetto fantastico a paesaggi e monumenti. L’inaugurazione ufficiale si terrà domenica 3 novembre alle ore 16, e sarà l’occasione per presentare il volume Casa Nebbia- Scuola nebbia volume I, raccolta di racconti redatti dai ragazzi che a settembre hanno frequentato la summer school tenuta nei locali della Rocca dei Rossi. Ogni domenica a CASA NEBBIA si terrà uno spettacolo (ore 17:00 - ingresso gratuito).

NOVEMBER PORC è organizzato dalla Strada del Culatello, con il sostegno dei Comuni interessati, APT Servizi e Regione Emilia Romagna. Per info: Strada del Culatello 0524 939081 – www.novemberporc.com. info@stradadelculatello.it - App: novemberporctour

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

01 Novembre 2019