Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIACENZA

Concerto live jazz: Cecilia Sanchietti Swedish Quintet

“Postcard from Gamla Stan” l'ultimo nuovo e originale lavoro

Eventi & Appuntamenti

Email:

eventi@laprovinciacr.it

09 Febbraio 2022 - 17:25

Concerto live jazz: Cecilia Sanchietti Swedish Quintet

Cecilia Sanchietti Swedish Quintet

“Postcard from Gamla Stan”

Sabato 12 marzo ore 21:30

Cecilia Sanchietti batteria e composizioni
Anna Lundqvist voce
Linus Lindblom sax tenore e clarinetto
Simon Westman pianoforte
Josef Kallerdahl contrabbasso

Ingresso € 10 con tessera Piacenza Jazz Club (è possibile tesserarsi all’ingresso)

NO PRENOTAZIONI – Ingresso consentito fino a disponibilità posti completata

GREEN PASSA RAFFORZATO OBBLIGATORIO + MASCHERINA FFP2

 

Se ancora ci fosse bisogno di “sdoganare” l’idea di una donna alla batteria e soprattutto di una batterista di grande spessore musicale e compositivo, beh, Cecilia Sanchietti ne è la prova vivente!

Il progetto costruito ad arte dalla batterista è realizzato sin dai suoi esordi in collaborazione con l’Istituto Italiano di cultura di Stoccolma e l’Ambasciata svedese a Roma.

Il disco è fresco di stampa, uscito il 10 ottobre scorso, è disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Dal secondo progetto e CD del 2018, “La terza via”, dedicato al coraggio (premio SIAE 2019) ecco il nuovo disco internazionale da leader, centrato sulla gentilezza di Cecilia Sanchietti, batterista, compositrice e vincitrice del referendum “Top Jazz 2019”.

Cecilia con il suo nuovo lavoro, davvero originale, propone un percorso in continuità con la sua precedente musica, una nuova tappa, che fa della gentilezza una virtù e uno strumento importante di democrazia e trasformazione del mondo, oltre che di auto-affermazione.
Il disco è appena uscito con la BluJazz Label di Chicago ed è con un quintetto jazz svedese, nato per sua volontà. Include alcuni dei musicisti più autorevoli della scena nordica, tra Stoccolma e Göteborg. Tutti i brani sono di sua composizione.

Nato come progetto agli inizi del 2020 dopo una prima esibizione di Cecilia allo “Stockholm Women’s International Jazz Festival” nel 2019, il quintetto è poi cresciuto sino ad oggi, incontrandosi più volte tra Roma, Stoccolma e Göteborg. L’idea base è stata quella di unire caratteristiche vicine ad una parte del jazz nordeuropeo, in particolare svedese, con la melodicità tipicamente italiana o comunque sicuramente tipica del modo di comporre di Cecilia Sanchietti. Una felice unione di atmosfere e conduzioni nord-europee con melodie e fraseggi più marcati e caratteristici. Il suono è moderno e ricco di contaminazioni pop-jazz, folk o nello stile della famosa etichetta tedesca ECM.

Cecilia Sanchietti ha suonato la batteria dall’adoloscenza e pianoforte per qualche anno.
Ha studiato e suonato molti generi: Rock, cantautorato, Funk, Dance. A 30 anni ha incontrato il Jazz e la musica etnica e la sua vita ha preso una piega decisiva. Ha lasciato il suo lavoro precedente e le collaborazioni importanti sono cresciute. A 35 anni è emersa in lei un’altra forte esigenza: la composizione. E noi possiamo dire: “Meno male!”

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

Mediagallery

Prossimi EventiScopri tutti gli eventi