Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL VIDEO

Govoni accolto come una star nella sua Cremona

Lo scrittore e attivista, premiato con il Torrone d'Oro, si è raccontato e ha confessato: "Non mi sarei mai aspettato un rientro in città così festoso"

Nicola Arrigoni

Email:

narrigoni@laprovinciacr.it

20 Novembre 2021 - 18:44

CREMONA - C'era la coda fuori dal PalaTorrone per aspettare Nicolò Govoni che arriva con la nonna Mariuccia al braccio. "Un libro bellissimo, Nicolò mi fai una dedica per mia figlia", "Sei un angelo " le dice una signora, mentre le chiede di firmare il segnalibro per un'amica.

Govoni, scrittore e attivista cremonese, è accolto come una star all'ingresso del PalaTorrone dove oggi (sabato 20 novembre) ha ricevuto il Torrone d'Oro, accompagnato da tutta la famiglia, papà Alessandro, mamma Cristina, il fratello Leo e i nonni e tanti amici.

Nicolò Govoni si è raccontato e ha confessato che non si sarebbe mai aspettato un rientro in città così festoso. A premiare Nicolò con il Torrone d'Oro è stato il sindaco Gianluca Galimberti che ha letto lo spirito di volontario e di impegno nel sociale di Govoni come una naturale e importante eredità che caratterizza la città, a partire dal suo patrono sant'Omobono 

RIPRESE: RICCARDO ROSSI

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400