Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Ha più volte aggredito e picchiato la moglie di fronte ai familiari, allontanato

L’ennesimo maltrattamento davanti al figlio, alla nuora e ai nipoti ha fatto scaturire la richiesta d’aiuto ai carabinieri e la denuncia

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

07 Aprile 2022 - 14:44

Ha più volte aggredito e picchiato la moglie di fronte ai familiari, allontanato

CREMONA - L’ennesimo maltrattamento nei confronti della moglie davanti al figlio, alla nuora e ai nipoti, ha convinto la donna a chiedere aiuto ai carabinieri. I quali hanno sottoposto l'uomo, con precedenti di polizia a carico, alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento all’abitazione, al luogo di lavoro e a tutti i luoghi frequentati dalla vittima, emessa dal Tribunale di Cremona.

UN PASSATO DI VIOLENZE.

Il provvedimento è stato adottato a seguito dell’intervento dei militari di Cremona eseguito alla fine di marzo scorso presso l’abitazione della famiglia per un’aggressione subita dalla donna al termine della quale i carabinieri hanno raccolto in caserma le sue dichiarazioni. Allo stremo delle forze e della sopportazione, la moglie ha ricostruito il passato di violenze, verificando il deteriorarsi del rapporto coniugale già subito dopo il matrimonio. Visto l’aggravarsi della situazione e temendo per la sua incolumità, la vittima si era finalmente convinta a rivolgersi alle forze dell'ordine. Dal racconto è emerso che la situazione stava via via peggiorando a causa dei problemi dell’uomo che abusava di alcolici e giocava alle slot machines, con continue richieste di denaro. I tentativi di opposizione avevano spesso come conclusione litigi e percosse anche di fronte ai figli.

I carabinieri, conclusa la ricostruzione dei fatti e verificate le responsabilità dell’uomo, hanno informato l’Autorità Giudiziaria che ha emesso il provvedimento diretto a tutela della vittima, imponendo al marito violento di non avvicinarsi alla donna in nessuna occasione e, in caso di incontro fortuito, allontanarsi immediatamente dal posto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400