Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Arrestato Renato Crotti per prostituzione minorile e pedopornografia

Ricostruita una fitta rete di contatti del professionista con una molteplicità di persone, alcune delle quali di minore età (16 anni)

Francesca Morandi

Email:

fmorandi@laprovinciacr.it

23 Ottobre 2021 - 10:57

Fondi Covid, Renato Crotti: "Fiducioso nell'operato della Magistratura"

Renato Crotti

CREMA - Militari appartenenti al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cremona su disposizione della Procura della Repubblica di Brescia hanno tratto in arresto il cinquantacinquenne professionista cremasco Renato Crotti per prostituzione minorile e possesso di materiale pedopornografico. Nel corso delle indagini condotte dal Nucleo di Polizia Economico-finanziaria di Cremona per reati di natura societaria e finanziaria - in riferimento alla presunta sottrazione di fondi dalla onlus Uniti per la provincia di Cremona sono stati rinvenuti elementi che hanno indotto l’autorità giudiziaria di Brescia a disporre approfondimenti e analisi dei device sequestrati. L’analisi dei dati ha quindi consentito la ricostruzione di una fitta rete di contatti del professionista con una molteplicità di persone, alcune delle quali di minore età (16 anni), con le quali, oltre allo scambio di materiale pornografico, sarebbero stati consumati anche atti sessuali. Sulla scorta degli elementi raccolti, suffragati anche da testimonianze dirette, il Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Brescia, condividendo le ipotesi investigative della Procura della Repubblica, ha emesso il provvedimento restrittivo. Crotti si trova nel carcere di Cremona.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cordamolle

    23 Ottobre 2021 - 16:50

    Solo in Italia un elemento del genere poteva fare “carriera” indisturbato. Se non erro è arrivato dov’è grazie alle amicizie nei DS o nella Margherita. Questi in Italia sono i lasciapassare per far carriera. Indagato per truffa,pedopornografia e prostituzione minorile. Serve altro per buttarlo per strada????

    Report

    Rispondi