Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LA VISITA A CREMONA

Un crocifisso d'acciaio il dono a Mattarella

L'opera d'arte realizzata da un dipendente dell'Acciaieria Arvedi. Ecco il programma dettagliato della storica giornata di martedì

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

19 Maggio 2021 - 14:20

Il presidente Mattarella martedì a Cremona

CREMONA - Si sta sempre più defininendo il programma della visita di martedì 25 maggio in città da parte del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il Capo dello Stato atterrerà all'aeroporto di Montichiari, da qui si dirigerà verso Cremona dove in piazza del Comune verrà accolto dalla Fanfara dei carabinieri. Quindi, in Cortile Federico II di Palazzo comunale verrà inaugurata la targa in ricordo delle vittime del Covid, con i discorsi del sindaco Gianluca Galimberti e del governatore lombardo Attilio Fontana.

Terminata la cerimonia in piazza, la comitiva con il presidente Mattarella si trasferirà in via Bissolati presso il Campus di Santa Monica. Qui sarà allestita una passatoia blu, nell'ingresso dal lato del magazzino carri; se la giornata sarà accompagnata dal bel tempo, Mattarella attraverserà il complesso per recarsi nel laboratorio dove verrà accolto dal professor Morelli con alcuni giovani ricercatori. Successivamente, entrerà nel cortile del chiostro dove si terranno tre discorsi: del rettore Anelli, del governatore Fontana e del sindaco Galimberti. Alla violinista Lena Yokoyama l'onore di suonare l'Inno d'Italia con lo Stradivari Vesuvio. Si terrà poi un momento formale con il Cavaliere Giovanni Arvedi e una dipendente dell'Acciaieria, con un gruppo di dipendenti in divisa, donerà al presidente Mattarella un crocifisso realizzato in acciaio.

Seguirà un breve incontro con i progettisti di Santa Monica, quindi Mattarella risalirà in auto per fare ritorno all'aeroporto di Montichiari. Da qui in aereo, tappa verso Roma.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400