Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LA STRAGE INFINITA

Pierina Stagnoli, a Vescovato un'altra vittima della strada

Ieri il drammatico scontro in via Mantova intorno alle 20. Grave il marito in ospedale

Email:

redazione@laprovinciacr.it

12 Maggio 2021 - 06:38

Pierina Stagnoli, a Vescovato un'altra vittima della strada

VESCOVATO - Doveva essere una serata in famiglia, una festa a sorpresa per il compleanno della figlia Mariuccia, e invece si è trasformata in una tragedia. Pierina Stagnoli, 79 anni, originaria di Pieve d’Olmi, ha perso la vita in un incidente stradale lungo la via Mantova, all’altezza dell’incrocio con il ristorante La Resca.
Nonostante la dinamica sia ancora al vaglio dei carabinieri di Vescovato agli ordini del comandante Adriano Garbino, sembrerebbe che la Panda condotta dal marito di 86 anni stesse per immettersi sull’ex statale in direzione Cicognolo. Sulla via Mantova stava arrivando un’Audi station wagon condotta da un 63enne, diretta verso Cremona.
Un impatto violentissimo quello che si è verificato pochi minuti prima delle 20 che, secondo il racconto di alcuni testimoni avrebbe fatto ribaltare più volte l’utilitaria. Il conducente dell’Audi invece, forse nel tentativo di schivare la Panda, ha invaso la corsia opposta ed è andato a finire nel fossato a lato della carreggiata.

Immediatamente sono arrivati i soccorsi. Sul posto due auto mediche e due ambulanze della Cremona Soccorso di Vescovato e della Croce Verde di Cremona.
I medici hanno capito la gravità della situazione e hanno cercato di salvare la vita alla donna, ma non c’è stato nulla da fare, il suo cuore non ha più ripreso a battere. Ai sanitari non è rimasto altro che constatarne il decesso e coprire il corpo ormai privo di vita con un telo.
Il marito, dopo essere stato soccorso, è stato trasportato in ospedale a Cremona in codice rosso, ovvero con ferite piuttosto serie anche se non dovrebbe essere in pericolo di vita. Anche il conducente dell’Audi non dovrebbe aver riportato ferite gravi.
E proprio mentre i carabinieri effettuavano i rilievi di rito e il carro attrezzi era in attesa di recuperare i mezzi coinvolti nello scontro, sono arrivati la figlia di Pierina, Mariuccia e il marito.

Pierina si era sposata due anni fa, dopo 15 anni di vita assieme a quello che poi è diventato suo marito. Dovevano fare una festa alla figlia per il suo compleanno: in accordo con la nipote e il genero avrebbero dovuto andare a casa loro a Cella Dati. Sul sedile posteriore della macchina avevano fiori e pasticcini come omaggio in un giorno davvero speciale. E invece, proprio lungo quella strada che percorrevano ogni giorno, si è verificata la tragedia.
Una coppia molto affiatata e molto innamorata che viveva in via Ottorino Beltrami a Vescovato, amante della musica e del ballo, andata incontro a un drammatico destino.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400