Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Franco Poggianti

Capra&Cavoli

Agricoltura e zootecnia nell’Italia di oggi. Perché niente, nel nostro paese, è più secondario del settore primario

Annalisa Araldi

Email:

aaraldi@publia.it

27 Aprile 2021

Capra&Cavoli

Editore: Agra
In collaborazione con il quotidiano "La Provincia" di Cremona e Crema
Anno edizione: 2013
Pagine: 278
Prezzo: € 5

Descrizione:
In qualche parte del mondo (e con ogni probabilità in un paese del sottosviluppo) è nato il bambino sette miliardi.
La speranza che questa creatura possa sopravvivere e mangiare a sufficienza, insieme con quel miliardo e passa di persone che oggi soffrono la fame, è affidata unicamente all'agricoltura.
Basterebbe solo questa motivazione per dare all'agricoltura e all'allevamento il peso che meritano nella considerazione di tutti noi e soprattutto di quanti hanno nelle mani il destino del pianeta.
Purtroppo non è così. In Italia, per esempio, il settore primario viene considerato dalla politica, dalla stampa e dall'opinione corrente qualcosa di assolutamente secondario.
Franco Poggianti, in questo libro, racconta a quanti ne hanno solo una vaga idea, le caratteristiche, i problemi e le straordinarie potenzialità della nostra agricoltura, la più bella del mondo, senza indulgenze al folklore e alla retorica georgica. Facendo giustizia del luogo comune che vuole i mulini sempre bianchi, il grano color dell'oro e gli animali quanto mai lindi e aggraziati...

L'autore:
Franco Poggianti, giornalista (dagli esordi a "Paese Sera" nel lontano 1967, alla Rai Tv), ha ideato, diretto e condotto per sette anni "Agri3", il fortunato settimanale sull'agricoltura professionale andato in onda per oltre 200 numeri sulla terza rete Rai.
Inviato speciale di politica internazionale e di cronaca, è stato negli anni '90 capo della redazione toscana della Rai e, successivamente, vice direttore di Rai International.

Mediagallery

Prossimi EventiScopri tutti gli eventi