Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Festa del Torrone, il Premio Ambasciatore del gusto a Tortora pasticciere noto in tutto il mondo

Tre stelle Michelin. "Oggi fare il pasticciere è una sfida giornaliera, ci vuole tenacia perché è un mestiere ricco di soddisfazione ma anche di sacrifici"

Nicola Arrigoni

Email:

narrigoni@laprovinciacr.it

14 Novembre 2021 - 16:15

CREMONA - Il Premio Ambasciatore del gusto - nell'ambito della Festa del Torrone - è stato consegnato ad Andrea Tortora, figlio di pasticcieri alla quarta generazione e con un curriculum internazionale: "Una grandissima sorpresa, senza contare che Cremona è la mia città natale e quindi anche dal punto di vista personale ed emotivo questo riconoscimento ha un valore immenso".

TERZA STELLA MICHELIN. Andrea Tortona ha iniziato frequentando l'alberghiero per poi andare a Venezia, Toscana, poi a Parigi e poi in giro per il mondo. "Oggi fare il pasticciere è una sfida giornaliera, ci vuole tenacia perché è un mestiere ricco di soddisfazione ma anche di sacrifici. Il capitale umano è fondamentale, la squadra è fondamentale per ottenere risultati", precisa Tortora conosciuto in tutto il mondo per i suoi panettoni e pandori di tradizione veronese. "Arrivare alla terza stella Michelin è sia un grande traguardo per un pasticciere che uno stimolo a continuare a fare sempre meglio".

RIPRESE: FOTOLIVE/PAOLO CISI

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400