Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA. VIDEO INTERVISTA

Fibrosi cistica, Marzotto: «Con Bike Tour sosteniamo la ricerca per dare un respiro ai malati»

La nona edizione dell'iniziativa ha fatto tappa all’ombra del Torrazzo: In Italia uno su 30 è portatore sano della malattia

Lucilla Granata

Email:

redazione@laprovinciacr.it

30 Settembre 2021 - 18:15

CREMONA - La nona edizione del Bike Tour a sostegno della ricerca sulla fibrosi cistica ha fatto tappa all’ombra del Torrazzo.

«A causa della pandemia lo scorso anno abbiamo dovuto rinunciare al Bike Tour – dice il presidente di Ffc Ricerca, Matteo Marzotto –. L’attesa è stata lunga, ma finalmente ora torniamo in sella per sostenere la Fondazione e la ricerca sulla fibrosi cistica. Ringrazio gli amici, le campionesse e i campioni dello sport che quest’anno saranno al nostro fianco, per la loro generosità e per aiutarci a diffondere la conoscenza di quella che è la malattia genetica grave più diffusa nel nostro Paese, ancora troppo poco conosciuta. In Italia uno su 30 è portatore sano di fibrosi cistica, spesso senza saperlo, e una coppia composta da due portatori sani a ogni gravidanza ha una probabilità su quattro di avere un figlio con fibrosi cistica. Quest’anno, nonostante l’emergenza, siamo riusciti a stanziare 2 milioni e 500 mila euro per il finanziamento di progetti di ricerca. Trovare una cura per tutte le persone con fibrosi cistica resta per noi un’urgenza».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400