Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

A1 FEMMINILE

Volley, Vbc Trasporti Pesanti: Braga resta e Melandri torna

Prende forma il roster: ecco due giocatrici di qualità che confermano la volontà del club di tornare protagonista

Email:

redazione@laprovinciacr.it

27 Maggio 2022 - 10:46

Volley, Vbc Trasporti Pesanti: Braga resta e Melandri torna

Laura Melandri e Ellen Braga

CASALMAGGIORE - La Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore riparte da due elementi di spessore, una conferma e un graditissimo ritorno che collocano già la formazione di Via Baslenga tra quelle da tenere d’occhio. Se il ritorno della centrale Laura Melandri, lo scorso anno autrice di un’ottima stagione a Perugia, era ormai un dato di fatto, meno scontata era la conferma di Ellen Braga, schiacciatrice brasiliana che bene ha fatto il primo anno in maglia rosa prima di essere tormentata da un fastidio al ginocchio. Dunque coach Andrea Pistola avrà a disposizione uno dei migliori centrali da primo tempo della serie A, ottima anche a muro, e una schiacciatrice che ha dimostrato di avere carattere da vendere, discreta in seconda linea e, se innescata a dovere, decisamente efficace a rete. Unica nota a margine, se il roster si completasse come da previsioni in posto quattro solo una tra Ellen Braga e Alexandra Frantti potrebbe giocare dando per scontato il posto dell’azzurra Elena Perinelli anche in virtù del numero di italiane obbligatoriamente in campo.

«Sono molto felice di essere ancora qui l’anno prossimo – il primo commento del sergente brasiliano affidato a un videomessaggio — e spero che insieme vivremo tante emozioni incredibili e ci toglieremo tante soddisfazioni». Più approfondita, invece, la disamina di Laura Melandri, presente alla Canottieri Eridanea per riabbracciare i tifosi di Casalmaggiore dopo la parentesi perugina. «Qui ho sempre sentito l’affetto di una famiglia – ha attaccato la centrale brianzola – il calore dei tifosi, le attenzioni della società. Io sono ambiziosa, mi piace giocare per vincere, per emergere, come credo tutte le persone che fanno sport. Poter tornare a Casalmaggiore, ritrovare l’ambiente che ho lasciato ma abbinare anche l’ambizione di tornare in alto, di fare bene e di provare a vivere insieme una stagione gratificante ha unito queste due anime».

Sullo staff tecnico che troverà a Casalmaggiore ha le idee chiare. «Ho sempre pensato che coach Pistola fosse un tecnico preparato, sia dal punto di vista tattico che tecnico. È sempre stato difficile giocare contro le sue squadre e le ho viste crescere molto durante l’anno, sintomo di qualità del lavoro svolto in palestra». A margine della presentazione delle prime due giocatrici una bella notizia: la Vbc parteciperà al Legavolley Summer Tour che torna dopo due anni di sospensione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400