Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SPORT&COACHING

Andrea Devicenzi all'Accademia Scherma Cremona

L’atleta paralimpico e mental coach di Martignana di Po protagonista di una sessione di due ore

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

13 Marzo 2022 - 10:40

Andrea Devicenzi all'Accademia Scherma Cremona

Andrea Devicenzi durante l'incontro

CREMONA - Andrea Devicenzi all’Accademia Scherma Cremona. A volere l’atleta paralimpico e mental coach di Martignana di Po per una sessione di due ore, che si è tenuta nella sede di piazzale Croce Rossa 6 a Cremona, è stato Pasquale Capuano, 25 anni di competizioni alle spalle, istruttore nazionale e già Head Coach presso il Plymouth Fencing Club in Gran Bretagna. “L’obbiettivo era quello di fare coaching specifico per la scherma”, spiega Capuano, che del tema ha parlato anche nel suo podcast “Time Out” ascoltabile sulla piattaforma Spotify. 

“Avevo bisogno di una figura come quella di Andrea e per questo insieme abbiamo lavorato per creare una sessione con i giovanissimi Under 14 e con gli Assoluti, da Under 17, Under 20 e Senior - spiega l’istruttore -. In tutto hanno preso parte all’incontro con Devicenzi una trentina di persone, alcuni genitori inclusi. Alcuni di questi sono insegnanti e già conoscevano Andrea per le sue attività con le scuole, per questo hanno spinto affinché venisse svolta questa attività. Tutti hanno seguito con grande interesse il suo intervento”.

Capuano aggiunge che Accademia Scherma Cremona si rivolge anche a persone con disabilità fisiche, psichiche e ha avviato anche un progetto per non vedenti. “Alcuni - spiega - arrivano anche da Piacenza”.

Accademia Scherma Cremona è nata il 9 luglio 2019 a seguito della fusione di Accademia d’Armi A.e A. di Dio Emma Asd e Club Scherma Cremona Asd. Il fine ultimo dichiarato è quello di “formare atleti competitivi attraverso il lavoro sul territorio”. Ogni anno vengono raggiunte grazie ai corsi di Accademia Scherma Cremona un totale di circa 300 persone. Gli atleti hanno un’età compresa fra i 5 e i 65 anni. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400