Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASKET SERIE A

David Cournooh, altre due stagioni con la Vanoli Cremona

Secondo tassello della squadra biancoblu dopo il capitano Peppe Poeta

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

20 Maggio 2021 - 10:37

La guardia David Cournooh rinnova con la Vanoli Cremona

CREMONA - Secondo tassello, dopo il rinnovo del capitano Peppe Poeta, per la prossima squadra di serie A. E' arrivata infatti l'ufficialità del rinnovo per altre due stagioni anche della guardia italiana David Cournooh.

"Vanoli Basket Cremona - si legge nel comunicato del club - è lieta di comunicare che David Reginald Cournooh vestirà la maglia numero 25 per le prossime due stagioni. La guardia di Villafranca di Verona tornerà così a calcare il parquet del PalaRadi al termine di una prima stagione a Cremona coronata con l’obiettivo salvezza raggiunto con due giornate d’anticipo e che ha visto Cournooh contribuire scrivendo a referto molte tra le sue migliori cifre statistiche in serie A. Quella di David in maglia Vanoli è stata infatti la sua miglior stagione per numero di minuti giocati, 742 (29.7 a gara), per punti segnati, 224 (9.0 a gara), per rimbalzi catturati, 76 (3.0 a gara) e per percentuale ai liberi, 81.3% (65/80). L'esterno ha fatto inoltre registrare, nella partita interna con la Fortitudo Bologna, alcuni suoi highs in serie A per punti (22), numero di triple segnate (6) e palle recuperate (4). Nella partita giocata a Pesaro ha invece eguagliato la sua miglior prestazione assoluta per assist (7), mentre in quella a Reggio Emilia ha scritto il suo miglior Plus/Minus in serie A con 30".

Contento lo stesso Cournooh: "Ringrazio tutta la società, Flavio Portaluppi e coach Paolo Galbiati per la fiducia e la possibilità di vestire ancora questa maglia. Cremona era la mia prima scelta e sono davvero felice di restare. Cercherò di dare continuità a quanto di buono fatto nella seconda parte di stagione con l'obiettivo di migliorare ancora".

${title}

${subtitle}
${summary}

“Sono davvero soddisfatto - spiega coach Paolo Galbiati - del rinnovo di David, reduce da una stagione importante, forse per lui la migliore. Ha lavorato tantissimo e fatto grandi passi in avanti nel corso dell’anno, mi aspetto ne faccia ulteriori per consolidare il suo ruolo da protagonista”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400