Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

MUSICA A CREMONA

Dargen D'Amico, l'8 luglio al Tanta Robba

L'artista milanese sarà ospite al festival in occasione della sua nuova uscita discografica "Nei sogni nessuno è monogamo"

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

08 Marzo 2022 - 13:51

Dargen D'Amico, l'8 luglio al Tanta Robba

CREMONA - L'8 luglio ci sarà anche Dargen D'Amico al Tanta Robba Festival. Dopo La Rappresentante di Lista (il 9 luglio), alla lista di artisti attesi al popolarissimo festival nel parco delle Ex Colonie Padane si aggiunge un secondo nome sanremese. D'Amico sul palco sarà accompagnato dai fidati musicisti Edwyn Roberts (autore cremonese che è anche fra coloro che hanno firmato il brano in gara a Sanremo, Dove si balla), Gianluigi Fazio, e dal polistrumentista Diego Maggi. D'Amico è uno dei nomi che ha destato più curiosità in assoluto durante l'ultimo Sanremo.

Classe 1980, cresciuto a Milano, di lui si sa che sfugge agli sguardi (grazie agli onnipresenti occhiali da sole, la sua finestra sul mondo) e che preferisce lasciar parlare la sua musica. Nato artisticamente con l'hip hop degli anni '90, fin dal suo primo album solista Musica senza musicisti del 2006, ha saputo inventare una chiave del tutto personale al rap, da una parte pescando a piene mani dalla tradizione cantautorale italiana, dall'altra portando avanti una lunga ricerca che attraversa i territori della musica classica e dell'elettronica per ricongiungersi al pop. "Nei sogni nessuno è monogamo" è il titolo del suo ultimo album, un progetto discografico – il decimo in studio dell’artista – ambizioso e variegato, che rappresenta a trecentosessanta gradi la musica di Dargen D’Amico, negli anni capace di dimostrare una spiccata e innata capacità di unire i sound e le influenze più eterogenee.

Una mente creativa, fuori dagli schemi, che si muove tra giochi di parole e figure retoriche, in grado di mettere a fuoco vere e proprie immagini che si imprimono nella mente dell’ascoltatore. Nei suoi testi l’artista affronta spesso l’attualità e i problemi quotidiani sdrammatizzandoli e dando loro una chiave più leggera. È così che, negli anni, l’artista ha conquistato il cuore del pubblico più raffinato, della critica e soprattutto dei colleghi, che spesso e volentieri si avvalgono della sua penna come autore dei loro brani. I biglietti per la tre giorni di concerti organizzata dagli Amici di Robi e La Valigetta sono già in vendita su Ticketone e Dice. Al momento manca ancora il nome dell'artista chiamato ad aprire il primo giorno di festival, quello del 7 luglio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400