Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Lena Yokoyama e Diego Maccagnola, emozioni in note al Senato

La violinista giapponese-cremonese e il pianista hanno suonato l'Inno d'Italia in occasione del Premio al Volontariato 2021

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

13 Novembre 2021 - 16:19

Lena Yokoyama e Diego Maccagnola, emozioni in note al Senato

La violinista Lena Yokoyama e il pianista Diego Maccagnola

ROMA - L'inno d'Italia suonato al violino con l'accompagnamento al piano di Diego Maccagnola. La violinista giapponese-cremonese Lena Yokoyama è stata tra i protagonisti dell'evento che si è tenuto oggi alla Camera, dove la Presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati ha premiato in Aula a Palazzo Madama le associazioni italiane del non-profit. Il Premio al Volontariato 2021, è un riconoscimento che ha fortemente voluto e istituito nel 2019 per rendere omaggio ad associazioni e volontari italiani impegnati quotidianamente nel servizio agli altri. Nel corso della cerimonia sono stati consegnati anche i premi relativi all'edizione 2020, che non si era potuta svolgere a causa dell'emergenza sanitaria. L'evento è stato condotto da Paola Perego e trasmesso in diretta su Raidue, a cura di Rai Parlamento. Quattro i settori premiati: sociale, ambiente, salute e cultura. La giuria, presieduta da Rosario Rizzuto, era composta da Ferruccio de Bortoli, Riccardo Bonacina, Nicoletta Spagnoli e Ferzan Ozpetek. Le associazioni premiate hanno ricevuto una scultura creata dal maestro Lello Esposito. In Aula è stato proiettato un video realizzato da Rai Parlamento, che racconta il ruolo fondamentale delle associazioni di volontariato in Italia, in particolare nel periodo della pandemia. Si sono poi alternati contributi e testimonianze di personaggi dello spettacolo impegnati in prima persona nel mondo del sociale: l'attrice Emanuela Aureli, il cantante Nek, la violinista Lena Yokoyama e l'attore Raoul Bova.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400