Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Sulla sanità il vertice sul distretto Oglio Po

In consiglio comunale la Azzi, Rossi e Mannino per illustrare l’operazione

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

22 Giugno 2022 - 18:22

Oglio Po, i sindacati scrivono a sindaco e amministrazione

L'ospedale Oglio Po di Vicobellignano

CASALMAGGIORE - Lunedì 27 giugno 2022 in consiglio comunale si parlerà di sanità territoriale, alla presenza dei massimi responsabili. Hanno infatti confermato la loro presenza il direttore generale dell’Asst di Cremona Giuseppe Rossi, dell’Asst di Mantova Mara Azzi e di Ats Val Padana Salvatore Mannino. Iscritto come primo primo alla seduta, che inizierà alle 19, è un ordine del giorno relativo alle «Modalità operative seguite per garantire i servizi Sanitari, Sociosanitari e Sociali integrati, secondo le linee guida esplicitate dalla Legge Regionale».

La richiesta di convocazione era stata protocollata il 16 aprile da parte del gruppo consiliare di minoranza «Casalmaggiore la nostra Casa», per chiarire in concreto come funzionerà il neo costituito Distretto sociosanitario casalasco-viadanese Oglio Po a scavalco tra Asst Mantova e Asst Cremona. L’assetto vede l’ospedale Oglio Po in capo a Cremona e il distretto interprovinciale alle dipendenze di Mantova.

Al distretto dovrebbero afferire le strutture territoriali previste dal Pnrr, Ospedali di Comunità, Case di Comunità, Centrali Operative Territoriali che dovranno prendere in carico le cronicità e le fragilità e costituire una rete integrata tra ospedale e territorio, cure primarie incluse. Cnc chiede come il polo ospedaliero potrà davvero interagire con il polo territoriale, come potranno essere definiti ruoli e budget a scavalco tra i due Poas (Piano di Organizzazione Aziendale Strategico) e raccordare una azione credibile con le due aziende-consorzi di servizi sociali e di conseguenza, come potranno essere erogati servizi di qualità.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400