Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Danneggia la vetrina di un negozio, ma un dipendente lo riprende

Identificato e denunciato il 20enne vandalo ripreso con la telecamera. Rintracciato poco dopo dai poliziotti in piazza Roma

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

20 Maggio 2022 - 10:31

Danneggia la vetrina di un negozio, identificato e denunciato 20enne

CREMONA - La scorsa notte ha danneggiato la vetrina di un negozio del centralissimo corso Mazzini, utilizzando due grossi sanpietrini. Poi, pensando di farla franca, si è allontanato verso il centro cittadino. All'interno del negozio, però, si trovava un dipendente dell'attività commerciale, il quale si è accorto di quanto stava accadendo ed ha ripreso con la propria telecamera il giovane vandalo. L'uomo ha poi chiamato la sala operativa della Questura e sul posto arrivavano immediatamente le Volanti della polizia; gli agenti hanno visionato le immagini riprese dal dipendente, riconoscendo in modo inequivocabile l'autore del danneggiamento, già noto al personale della Questura poiché gravato da numerosi precedenti di polizia. 

Gli agenti intervenuti decidevano quindi di perlustrare la zona limitrofa e dopo alcuni minuti rinvenivano il giovane sdraiato su una panchina di piazza Roma. Il ragazzo, chieste delucidazioni in merito all’accaduto, sostanzialmente ammetteva le proprie responsabilità e per tali ragioni veniva successivamente accompagnato in Questura per gli adempimenti di rito, conclusi con una denuncia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400