Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIADENA. POLEMICA POLITICA

FdI, presentazione del circolo e foto nel chiostro. «I partiti restino fuori»

Il consigliere di minoranza Benelli attacca il sindaco Priori: «L'inaugurazione fatta in uno spazio comunale»

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

19 Maggio 2022 - 05:15

FdI, presentazione del circolo e foto nel chiostro. «I partiti restino fuori»

Il consigliere Dante Benelli e il sindaco Matteo Priori

PIADENA DRIZZONA - «L’attività di partito resti fuori dal municipio», dice Dante Benelli. «È quello che è avvenuto», replica il sindaco Matteo Priori. Il nuovo «casus belli» è nato per il contenuto di una interrogazione urgente presentata dal consigliere comunale di minoranza al termine dell’ultimo consiglio comunale.

A suscitare la sua presa di posizione sono stati la foto e il video della presentazione del nuovo circolo di Fratelli d’Italia, scattata all’aperto nella serata di mercoledì 23 febbraio, nel chiostro comunale. Ad essere immortalati il sindaco con il coordinatore provinciale Stefano Foggetti e la coordinatrice Monica Griffini. Benelli ha esordito con un riferimento allo «sfarfallare frenetico del sindaco» tra partiti: un riferimento all’ultimo passaggio dalla Lega a Fratelli d’Italia, per poi passare al merito dell’interrogazione.

«Le immagini indicavano che la presentazione si è svolta nel chiostro del municipio, dalla parte del Comune». Aspetto, questo, che non è piaciuto a Benelli: «Sembra poi che il battesimo del circolo sia avvenuto in sala consiliare, ma queste attività non devono contaminare il municipio e per questo motivo chiedo se la discussione sia poi proseguita al primo piano. Mi chiedo perché il sindaco non abbia usato gli spazi nei centri civici».

Secca la replica di Priori: «Anzitutto mi sono scocciato di essere dipinto come una ‘banderuola’. Se ho cambiato partito è stato perché, nel cercare di fare il bene della comunità, da parte della Lega non ho trovato le risposte che invece ho ottenuto grazie a Fratelli d’Italia. La dimostrazione più lampante ad esempio è il contributo di 168 mila euro che la Regione ci ha concesso per la sistemazione di via Dosso, grazie all’interessamento della consigliera Barbara Mazzali, di Fratelli d’Italia. Un altro esempio? Attraverso la Lega avevamo imbastito un progetto di area vasta per il territorio. Sembrava che tutto procedesse e invece non se n’è fatto più nulla. Alla fine io mi sono stancato».

Per quanto attiene alla presentazione del nuovo circolo, Priori dice: «Invito Benelli a informarsi meglio e a stare attento a quanto dice, perché non siamo assolutamente andati in sala consiliare a parlare e nemmeno nel mio ufficio. Abbiamo fatto una foto nel chiostro perché è bello ed è un po’ il simbolo di Piadena, uno spazio neutrale. Le istituzioni non sono state minimamente coinvolte nell’iniziativa e non accetto queste insinuazioni. Sarebbe meglio se il consigliere Benelli provasse a fare una minoranza costruttiva, invece che solo distruttiva».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400