Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LA SECCA

Po, nuovo record infranto: acqua a -8.05 metri

Il fiume al livello idrometrico più basso mai registrato. Si tratta della magra primaverile più preoccupante della storia

Elisa Calamari

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

16 Aprile 2022 - 19:31

Po, nuovo record infranto: acqua a -8.05 metri

CREMONA - Intanto la siccità avanza inesorabile: la giornata di oggi ha consegnato un nuovo record negativo, perché per la prima volta il livello cremonese è andato al di sotto degli 8 metri. Per la precisione, la stazione idrometrica di Arpa Lombardia posizionata al ponte sul Po fra Cremona e Castelvetro Piacentino ha registrato, alle ore 16.30, il livello idrometrico -8,05. Anche la stazione Siap posizionata più al centro del fiume è andata al di sotto degli 8 metri: -8,01 sempre alle 16.30. Quote che dimostrano, ammesso ce ne fosse ancora bisogno, che stiamo attraversando la magra primaverile più preoccupante della storia.

Nelle ore successive le stazioni idrometriche sono tornate a misurare quote comprese fra -7,99 e -7,93 forse anche grazie ai temporali sparsi, che non sono comunque bastati per fare rientrare l’evidente emergenza. Nel frattempo anche la stazione di Casalmaggiore continua a segnare valori da piena estate: il record negativo di ieri è stato -4,87 registrato attorno a mezzogiorno. La situazione più critica di tutto il tratto fluviale, però, si registra nel Piacentino: nella provincia emiliana la portata del Grande Fiume è scesa a soli 253 metri cubi al secondo, vale a dire -74% rispetto alle medie di periodo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400