Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

COSTA SANT'ABRAMO

Ladri in fuga ad alta velocità, inseguimento dei carabinieri

Le due persone a bordo dell'auto probabilmente avevano tentato un furto a Costa Sant’Abramo insieme a due complici fuggiti a piedi

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

23 Dicembre 2021 - 11:38

Ladri in fuga ad alta velocità, inseguimento dei carabinieri

CREMONA - Questa mattina i Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno inseguito un’auto con a bordo due persone che, insieme ad altre due fuggite a piedi, hanno tentato un furto in un’abitazione di Costa Sant’Abramo. Un uomo ha chiesto l’intervento dei Carabinieri a casa della madre 80enne, che vive a Costa Sant’Abramo, dove due persone avevano tentato di entrare in una casa cercando di forzare una finestra del piano rialzato e, all’arrivo dei proprietari di casa, si erano dati alla fuga a piedi per i campi circostanti.

INTERCETTATA AUTO SOSPETTA.

E’ intervenuta immediatamente una pattuglia della Sezione Radiomobile che, mentre raggiungeva il posto, ha intercettato un’auto sospetta ovvero un’Audi di colore nero con due persone a bordo. I militari hanno quindi iniziato un inseguimento dell’auto che alla vista della gazzella dei Carabinieri ha accelerato notevolmente l’andatura. Immediatamente militari hanno verificato che la targa del mezzo non risultava rubata, ma corrispondeva a un altro veicolo, metodo che solitamente viene utilizzato dai ladri per evitare di essere individuati.

L’auto in fuga, molto potente, si è diretta a forte velocità nella via Castelleone di Costa Sant’Abramo per poi muoversi verso Sesto Cremonese, utilizzando le strade interne che ha percorso ad altissima velocità e riuscendo a fare perdere le proprie tracce.

L’auto poi è stata segnalata verso Cavatigozzi da un utente della strada che aveva visto sfrecciare un’auto ad altissima velocità, che corrispondeva a quella precedentemente scappata a Costa Sant’Abramo.

Numerose pattuglie hanno continuato a cercare l’auto in fuga che, a seguito di comunicazione alle centrali operative dei territori limitrofi, è stata successivamente intercettata e poi persa dai Carabinieri della Radiomobile di Fiorenzuola d’Arda in provincia di Piacenza al confine con la provincia cremonese.

Nella zona di Costa Sant’Abramo sono invece continuate le ricerche dei due complici che sono fuggiti a piedi, ma anche loro non sono stati individuati. Il rientro a casa dei proprietari della casa presa di mira e il tempestivo intervento dei militari hanno quindi consentito di impedire il tentativo di furto nell’abitazione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cordamolle

    23 Dicembre 2021 - 17:17

    Insomma un successone!!!!

    Report

    Rispondi