Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA: NATALE 2021

Commercianti, in 188 hanno aderito alla raccolta fondi per le luminarie

Numeri che dimostrano anche la voglia di ripartire della città e della categoria dopo un Natale 2020 in sordina per la pandemia

Stefano Sagrestano

Email:

stefano.sagrestano@gmail.com

13 Dicembre 2021 - 05:15

Commercianti, in 188 hanno aderito alla raccolta fondi per le luminarie

Le luminarie installate in piazza del Duomo a Crema

CREMA - I commercianti fanno la loro parte e non è detto che non si aggiunga ancora qualche esercente: in 188 hanno aderito alla raccolta fondi per finanziare le luminarie 2021, pagate dal Comune 70 mila euro, somma a cui ha contribuito la Camera di Commercio con 20 mila euro. Grazie ai negozianti del centro, l’ente di piazza Duomo ha recuperato poco più di 11mila euro, dunque il 22% dell’intera spesa. Numeri che dimostrano anche la voglia di ripartire della città e della categoria, dopo un Natale 2020 inevitabilmente in sordina a causa della pandemia. L’anno scorso, infatti, proprio per le chiusure imposte dall’emergenza sanitaria che avevano messo ko i bilanci degli esercenti, l’amministrazione non aveva chiesto contributi volontari. Nel 2019, l’adesione era stata più alta, con 201 partecipanti, ma la ripartenza è sicuramente importante. Per questo Natale l’assessore al Commercio Matteo Gramignoli ha lanciato la formula "Prima vedi poi decidi".

SABATO 4 DICEMBRE L'ACCENSIONE

Le luminarie sono state accese sabato 4, ma solo un paio di giorni dopo il Comune ha aperto le adesioni. Sino ad ora, sono state dunque distribuite 188 vetrofanie ad altrettante attività, su un totale di 269 commercianti chiamati a partecipare economicamente al progetto Natale 2021. Praticamente il 70%. "I numeri dimostrano che il modello ‘prima vedi e poi liberamente aderisci’ funziona bene - sottolinea l’assessore al Commercio, Matteo Gramignoli -: dopo il 2020 nulla era scontato, invece abbiamo ricevuto un convinto sì. Mi piace interpretarlo come un voto alle luminarie, certo, ma anche come l’apprezzamento per quanto il Comune ha voluto e saputo fare per il settore. Auguro a tutti quanti, di vivere con soddisfazione questo Natale. Crema è bella 365 giorni l’anno, ma in queste settimane vogliamo sia magnifica. Come ho già avuto di modo di ribadire, quest’anno ne abbiamo particolarmente bisogno. Non sarebbe possibile senza un’ambizione condivisa".

160 MILA LUCI A LED

Gli addobbi quest’anno si caratterizzano per 160 mila luci a led, di cui 20 mila montate sulla conifera del Caucaso alta 13,5 metri, che troneggia in piazza Duomo. Gli altri pezzi da novanta sono la maxi stella di Natale tra Cattedrale e Comune, la cascata di luci dalal torre pretoria, e l’orso gigante illuminato in piazza Garibaldi. Il sindaco Stefania Bonaldi aggiunge: "Voglio ringraziare i commercianti del centro che con il loro contributo hanno dato un segnale di ciò che già sapevamo bene: la loro volontà di contribuire a rendere la città sempre più bella ed attrattiva. Del resto, lo fanno tutto l'anno con il loro lavoro appassionato e tenace. Siamo grati di questo bel risultato e invitiamo i cremaschi e le cremasche a premiare il commercio locale, non solo a Natale, ma tutti i giorni dell'anno. È una risorsa importante per la nostra comunità".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400