Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

La gioia della mamma: Alessandra ritrovata a Torino

La ragazzina di 15 anni era scappata lunedì scorso insieme al fidanzatino di 18 anni. Decisivo il lavoro della Squadra Mobile

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

01 Novembre 2021 - 10:19

La gioia della mamma: Alessandra ritrovata a Torino

Alessandra Spotti con i genitori in Questura a Cremona

CREMONA - Il messaggio vocale della mamma, tanto atteso, è arrivato poco fa: Alessandra Spotti, la 15enne scomparsa lunedì scorso da Cremona, è stata ritrovata a Torino. Eccezionale il lavoro svolto dagli uomini della Squadra Mobile di Cremona, al comando di Marco Masia, che hanno seguito il caso giorno e notte. La svolta si è avuta ieri quando il ragazzo 18enne, terminati i soldi, si è fatto prestare un telefonino e ha chiamato un amico, dicendo inizialmente di essere a Piacenza e poi invece di trovarsi con la ragazzina a Torino. Grazie al numero telefonico, i poliziotti cremonesi hanno individuato la posizione dei due e organizzato il viaggio nel capoluogo piemontese, sono partiti questa mattina molto presto e hanno rintracciato i due fuggiaschi verso le 10 nei pressi della stazione ferroviaria. In questi giorni di fuga, i fidanzatini hanno sempre dormito all'addiaccio, ma stanno comunque bene; prima di andare a Torino, sono stati a Milano e a Genova. Ora il viaggio di ritorno con gli agenti a Cremona. Il 18enne, essendo maggiorenne, sarà riaffidato ai genitori, mentre la giovanissima 15enne verrà ascoltata nel pomeriggio, insieme alla mamma, negli uffici della Questura. Insomma, tanto spavento, tanta incoscienza, ma tutto è finito al meglio. 

Lunedì scorso, Alessandra era stata accompagnata in auto dal papà alle 7.30 davanti al liceo, in via Palestro. Le telecamere hanno ripreso la ragazzina insieme al fidanzatino 18enne mentre si incamminavano verso la stazione. Si erano già sbarazzati dei loro smartphone.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400