Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

GUSSOLA

Durante il litigio spunta il coltello, denunciato 46enne

L'aggressore ha minacciato di morte il rivale nell'ennesima lite per futili motivi tra i due

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

29 Ottobre 2021 - 14:48

Durante il litigio spunta il coltello, denunciato 46enne

Foto di RODNAE Productions da Pexels

GUSSOLA - I carabinieri hanno denunciato un cittadino italiano di 46 anni, con precedenti di polizia, per minaccia aggravata e porto abusivo di arma. I militari erano intervenuti la sera del 27 settembre, intorno alle 21.30, in un condominio di Gussola dove si era appena verificata una lite per futili motivi tra due persone. Non era la prima volta che i due si affrontavano per questioni mai chiarite che vanno avanti tra loro da tempo. Durante la lite questa volta, il 46enne estraeva da una tasca del proprio giubbino un coltello a serramanico della lunghezza di circa 10 centimetri e lo brandiva nei confronti del rivale, minacciandolo di morte. La vittima, nel tentativo di difendersi, ha spinto l’aggressore per allontanarlo ma lo ha fatto cadere a terra. Riusciva, nel frattempo, a richiedere anche l’intervento dei carabinieri i quali giungevano sul posto tempestivamente e riportavano la situazione alla calma, accertando quanto accaduto e procedendo nei confronti dell’aggressore.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400