Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SPORT&SALUTE

Maratonina: «Corri a dire sì» alla donazione di organi

Campagna di sensibilizzazione ideata da Asst Cremona, Aido e Ats Val Padana che coinvolge in primis l’organizzazione della rinomata Half Marathon che si svolgerà domenica 17 ottobre

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

13 Ottobre 2021 - 15:23

Donazione di organi, «Corri a dire sì» con la Maratonina

La Maratonina del 2019

CREMONA - «Corri a dire sì» è la campagna di sensibilizzazione ideata da Asst Cremona, Aido e Ats Val Padana dal titolo che coinvolge in primis l’organizzazione della rinomata Half Marathon di Cremona che si svolgerà domenica 17 ottobre.

PUNTO INFORMATIVO DAVANTI AL DUOMO. Per l’occasione, in piazza del Comune ci sarà un punto informativo aperto ai cittadini allestito da Aido in collaborazione con Asst di Cremona, Ats Val Padana e Comune di Cremona. Alcuni atleti indosseranno la maglietta rossa «Corri a dire sì» diventando così testimonial della campagna a favore della donazione di organi e tessuti.

gruppo


«Lo slogan Corri a dire sì vuole essere un modo semplice per ricordare come, oggi più che mai, ogni gesto di solidarietà segni un passo avanti verso un agognato ritorno ad una ritrovata dimensione di normalità relazionale e sociale, e che rendersi disponibili alla donazione è un gesto d’amore indispensabile per la nostra comunità», sostiene Salvatore Mannino (direttore Generale, Ats Val Padana).

«Siamo convinti che lo sport sia al contempo sinonimo di salute, benessere, generosità e informazione», afferma Alberto Bonvecchio. «Per questo motivo abbiamo chiesto agli organizzatori della manifestazione sportiva di coinvolgere un gruppo di atleti allo scopo di farsi portavoce di questo messaggio e gareggiare indossando magliette sulle quali è riportato lo slogan della campagna».

«L’Half Marathon è solo felice di rinnovare per il terzo anno la collaborazione con Asst Cremona, Ats Val Padana e Aido. Come in passato, abbiamo appoggiato senza riserve la loro proposta e così anche i nostri corridori. Ci tengo a sottolineare che la maglietta verrà inoltre consegnata ad ognuno dei vincitori della gara», dichiara Michel Solzi (presidente Half Marathon Cremona).

«Nel rivolgere il mio più sentito ringraziamento a Banca Patrimoni Sella, Cremona Soccorso e Ats Val Padana per il sostegno dimostrato a questa iniziativa», ha sottolineato Francesco Pietrogrande (presidente Aido - Sezione Provinciale di Cremona),«ricordo che quest’anno ricorre il quarantesimo anniversario della sezione provinciale di Cremona, un traguardo importante».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400