Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Minacce di morte, spintoni e percosse alla madre: 35enne denunciato

Continue richieste di denaro per comprare la droga, per l'uomo obbligo di divieto di avvicinamento all’anziana

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

01 Ottobre 2021 - 14:31

Minacce di morte, spintoni e percosse alla madre: 35enne denunciato

CREMONA - Da anni vessava e maltrattava la madre e, pur di farsi consegnare il denaro necessario per acquistare la droga dalla quale era dipendente da molto tempo, non si fermava davanti a nulla. Insulti, minacce di morte, spintoni e percosse. In un’occasione l’uomo aveva persino richiesto alla madre di accompagnarlo in auto ad acquistare della droga e, a fronte del suo diniego, aveva risposto con insulti e minacce. Nell’ultima settimana la situazione era degenerata. Il 35enne, che non abitava con la madre, si è recato sistematicamente da lei estorcendole con violenza diverse somme di denaro. L’anziana, temendo per la sua stessa incolumità, si è convinta a rivolgersi ai carabinieri. I quali, al termine dell’attività di indagine, hanno denunciato il figlio aguzzino alla Procura della Repubblica di Cremona e nei suoi confronti è stata emessa la misura del divieto di avvicinamento, con l’obbligo di allontanarsi immediatamente in caso di incontro casuale e con divieto di avvicinarsi anche ai luoghi abitualmente frequentati dalla donna, con particolare riferimento all’abitazione, e con divieto di comunicare con lei con qualsiasi mezzo. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rugginesana

    01 Ottobre 2021 - 15:06

    Povera mamma, spero qualcuno l'aiuti davvero

    Report

    Rispondi