Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

GASTRONOMIA

Pizzighettone, tornano i fasulin in versione anti-Covid

Due weekend nelle casematte dal 29 ottobre al 7 novembre: prenotazione e Green pass obbligtori

Elisa Calamari

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

28 Settembre 2021 - 06:10

Pizzighettone,  tornano i fasulin in versione anti-Covid

PIZZIGHETTONE - I Fasulin de l’òc cun le cudeghe torneranno ad essere protagonisti nelle antiche casematte. È una bella notizia, nell’ottica della ripartenza, quella che arriva dal Gruppo volontari mura: dopo l’edizione in forma ridotta dell’anno scorso, quando la fumante pietanza tipica dei giorni della commemorazione dei defunti era stata preparata ma solo per l’asporto, il sodalizio guidato da Sergio Barili ha deciso di riprovarci. E nel rispetto delle normative anti Covid – fra le altre cose accesso con Green pass e misurazione della temperatura – si prepara per una 29esima edizione all’insegna della tradizione. Ma anche novità, soprattutto dal punto di vista organizzativo.


PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

La maratona gastronomica dà appuntamento a venerdì 29 ottobre (ore 19-22), sabato 30, domenica 31 ottobre e lunedì primo novembre (ore 10-22) e poi ancora venerdì 5 novembre (ore 19-22), sabato 6 e domenica 7 (ore 10-22). Tra le novità, la prenotazione obbligatoria: «Daremo la possibilità di scegliere posto e casamatta con le modalità di prenotazione usate solitamente per cinema e teatri – spiega Barili – ovvero scegliendo il posto in pianta. Ma per i ritardatari ci sarà anche la possibilità di prenotare in loco, in base ai posti che si libereranno, tramite una postazione esterna. Ci saranno 500 posti a sedere anziché mille e abbiamo leggermente ridotto la proposta del menu, visto che diversi volontari saranno impegnati nella gestione e controllo di posti e accessi. Ad esempio ci sarà solo la polenta fresca e non quella abbrustolita, tolta anche l’insalata di fagiolini». Ma non mancheranno, naturalmente, le gustose tazze col piatto tipico. Che sarà disponibile anche per l’asporto. Tutte le informazioni saranno comunque disponibili sul sito web www.fasulin.com.


MERCATO BUONGUSTO

Infine, anche se i dettagli sono ancora in corso di definizione, tornerà anche la fiera-mercato BuonGusto promossa da Pizzighettone Fiere dell’Adda: in concomitanza con la rassegna gastronomica, nelle casematte di via Boneschi arriveranno bancarelle con prodotti tipici da ogni regione d’Italia. I dettagli saranno divulgati nelle prossime settimane, ma intanto c’è la soddisfazione per la riprogrammazione di un evento che, pur non essendosi mai fermato del tutto, quest’anno sembrerà a tutti ancora più bello e sentito. Perché sarà davvero simbolo di ripartenza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400