Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

MARTIGNANA DI PO

Alice Ferrari convocata per i campionati mondiali di pesca in apnea

La casalasca, chirurgo veterinario con clinica a Bozzolo, è reduce dalla medaglia di bronzo ai campionati italiani

Pierluigi Cremona

Email:

pierluigi.cremona@virgilio.it

15 Luglio 2021 - 10:38

Alice Ferrari convocata per i campionati mondiali di pesca in apnea

Il chirurgo veterinario Alice Ferrari di Martignana di Po

MARTIGNANA DI PO – Vestirà la maglia della nazionale italiana Alice Ferrari, 31enne di Martignana, che ha ricevuto la convocazione per i mondiali di pesca in apnea che si terranno a metà settembre in Sardegna e che tornano in Italia dopo 32 anni. La casalasca, chirurgo veterinario con clinica a Bozzolo, è reduce dalla medaglia di bronzo ai campionati italiani disputatisi il mese scorso. Ieri il commissario tecnico Marco Bardi ha diramato le convocazione e la squadra titolare dell'Italia sarà composta oltre che da Ferrari anche da Maria Fanito, campionessa italiana in carica e Tiziana Martinelli, riserva è Cinzia Cara, medaglia d'argento agli assoluti.


Ferrari, inoltre, ha recentemente firmato con il team agonistico dell'azienda Pathos, di cui fa parte anche l'attuale campione

Siamo tutte pronte a fare bene, adesso cambia tutto, non c'è più competizione tra di noi, ma si lavora per lo stesso obiettivo

italiano. “Sono ovviamente molto felice per questa convocazione e mi sto già allenando in vista della manifestazione. Siamo tutte pronte a fare bene, adesso cambia tutto, non c'è più competizione tra di noi, ma si lavora per lo stesso obiettivo. Siamo alle prese con tutta l'organizzazione e penso di scendere un paio di settimane prima. La cosa positiva è che il nostro campo gara sarà diverso da quello maschile, ci saranno la classifica individuale e per nazioni”.

La rassegna iridata si terrà ad Arbatax dal 16 al 20 settembre e ospiterà per la prima volta anche concorrenti donne, mentre per gli uomini sarà la 32esima edizione. In totale, due giorni di gara lungo la costa tra Baunei e Tertenia, con base operativa e logistica al porto di Arbatax. La manifestazione è organizzata dalla Scuola apnea sardegna sotto l'egida del Comitato Mondiale Attività Subacquee (CMAS) e della Federazione italiana pesca e attività subacquee nuoto pinnato (Fipsas)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400