Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

TOKYO 2020. CANOTTAGGIO

Selfie, applausi e congratulazioni per Vale a Fiumicino

Grande festa all'aeroporto di Roma per il rientro delle campionesse olimpiche

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

31 Luglio 2021 - 08:27

ROMA - Festeggiamenti calorosi all’aeroporto di Fiumicino, al rientro con il volo Alitalia da Tokyo, per le ragazze d’oro del doppio pesi leggeri femminile del canottaggio, Federica Cesarini (Fiamme Oro/Gavirate) che ha poi subito proseguito per Milano, e la cremonese Valentina Rodini (Fiamme Gialle), prime donne nella storia remiera azzurra a salire sul podio a cinque cerchi.

Selfie, applausi e congratulazioni per le campionesse: l'accoglienza festosa, da parte delle rappresentanze militari e dei gruppi sportivi di appartenenza, anche per le medaglie di bronzo, il doppio pesi leggeri maschile di Pietro Willy Ruta (Fiamme Oro) e Stefano Oppo (Carabinieri) e del quattro senza maschile di Giuseppe Vicino, Matteo Lodo (Fiamme Gialle), e Matteo Castaldo (Fiamme Oro/RYCC Savoia).

All’uscita la festa con tricolori e l’abbraccio ed i cori dei colleghi del canottaggio delle Fiamme gialle di Sabaudia, tra cui molti bambini della sezione giovanile da cui proviene Matteo Lodo. Sullo stesso volo hanno viaggiato molti azzurri al rientro tra i quali anche diversi schermidori come i medagliati Luigi Samele, Enrico Berrè, Aldo Montano, Erika Cipressa ed Arianna Errigo ed il bronzo di ciclismo, Elisa Longoborghini. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400