Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LA GUERRA DI PUTIN

Ucraina, raccolta aiuti organizzata dai ragazzi dello scientifico Aselli

Gli studenti hanno voluto far sentire la loro voce e la loro partecipazione al dramma che si sta consumando nel Paese dell'Europa orientale

Bibiana Sudati

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

18 Marzo 2022 - 13:48

CREMONA - “Gli studenti del Liceo Aselli hanno voluto far sentire la loro voce e la loro partecipazione al dramma che si sta consumando in Ucraina: è per tutti gli adulti e per me un esempio di quanto grande sia il cuore di questi ragazzi”. E’ con queste parole che il preside Alberto Ferrari ha descritto le iniziative che i “suoi” studenti hanno voluto attivare per dare sostegno alle popolazioni in guerra: nei giorni scorsi ogni classe ha raccolto decine di alimenti da inviare, tramite le Acli e le associazioni che si stanno muovendo sul territorio, a chi è non ha più nulla. “Anche di fronte al dramma della guerra - ha aggiunto il dirigente - il compito della scuola è aiutare i ragazzi a comprenderne le ragioni storiche ed economiche, ma anche favorire sentimenti di condivisione del dolore di chi abita vicino a noi”. I ragazzi hanno anche sottoscritto un appello nel quale si chiede il cessate il fuoco: 300 le firme raccolte e che saranno inviate al Prefetto come ulteriore gesto per dire “no alla guerra”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400