Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LA VISITA IN REDAZIONE

Cremonese, Pecchia: "Promozione? No comment, ma il gruppo c'è"

Il mister grigiorosso ricorda i trascorsi da giocatore allo Zini contro uno scatenato Tentoni

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

08 Settembre 2021 - 17:35

CREMONA - "Promozione in A? No comment. Ma il gruppo c'è": l'allenatore della Cremonese, Fabio Pecchia, sceglie (parole sue) il "low profile". Se il tecnico di Formia preferisce non sbilanciarsi nonostante un avvio di stagione decisamente promettente - più ancora di quanto non dica la classifica dopo le prime due giornate -, tuttavia tra le righe delle dichiarazioni orientate alla massima prudenza emerge un atteggiamento fiducioso: "La nave è già partita, ma tra mercato e Nazionali, oggi è stato il primo giorno in cui c'erano tutti". Prima di prestarsi all'intervista del direttore Marco Bencivenga e dei giornalisti della redazione sportiva Ivan Ghigi e Fabrizio Barbieri, Pecchia ricorda i suoi trascorsi da calciatore allo stadio Zini: "Ci ho giocato solo un paio di volte, ma non posso dimenticare una sconfitta pesante, quando indossavo la maglia del Napoli. Già ballava la panchina di Lippi. Finì 2-0: un gol lo segnò Tentoni e l'altro...". Il mister fruga invano tra i cassetti della memoria, cercando di tornare a quel 5 settembre del 1993. Per ogni tifoso grigiorosso, invece, è facile ricordare che anche il secondo gol fu firmato da uno scatenato Andrea Tentoni.

Fabrizio Barbieri, Fabio Pecchia e il direttore de "La Provincia" Marco Bencivenga
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400