Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ELEZIONI COMUNALI: IL VIDEO

Bergamaschi vicino al 49%: «Prepararsi al peggio puntando al meglio»

A un passo dalla fine dello spoglio delle schede, il candidato sindaco di centrosinistra si dice grato agli elettori e pronto per la seconda partita

Riccardo Rossi

Email:

rrossi@laprovinciacr.it

13 Giugno 2022 - 20:08

CREMA - «Prepararsi al peggio puntando al meglio», così Fabio Bergamaschi, candidato sindaco cremasco di centrosinistra, definisce il suo spirito nell'approccio a queste elezioni amministrative. L'assessore ai lavori pubblici uscente, a pochi seggi dalla fine dello spoglio delle schede elettorali, si attesta in pole position sfiorando il 49% delle preferenze, seguito da Maurizio Borghetti di centrodestra con il 37%, contro il quale gareggerà al ballottaggio nelle prossime due settimane.

«La nostra proposta è stata molto concreta e l'abbiamo radicata nei quartieri. Il risultato dimostra che tutto ciò ha funzionato e che il centrosinistra ha un forte radicamento popolare». Il risultato del raddoppio del Pd (che attualmente si attesta come primo partito in città) sulla Lega è, quindi, un risultato significativo per l'aspirante sindaco. 

Con 12 punti di distacco dal principale competitor (Maurizio Borghetti), Bergamaschi si dice grato ai cittadini per la fiducia dimostratagli. «Continueremo a guardare con rispetto la proposta politica dei nostri avversari - conclude - e ci affacciamo a quest'altra partita che si sta aprendo con la massima fiducia».

VIDEOINTERVISTA: RICCARDO MARUTI

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400