Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

L'INIZIATIVA

«L'autismo di casa nostra», occasione per parlare di un futuro concreto

Il primo convegno di Accendi il buio e Fondazione Sospiro per portare all'attenzione dell'opinione pubblica temi di rilevanza decisiva per la qualità di vita delle persone con autismo e dei loro famigliari

Nicola Arrigoni

Email:

narrigoni@laprovinciacr.it

19 Novembre 2021 - 16:29

CREMONA - Si è tenuto a Cremona il primo convegno con il quale Accendi il buio (Associazione di famiglie di persone con autismo) e Fondazione Sospiro intendono portare all'attenzione dell'opinione pubblica temi di rilevanza decisiva per la qualità di vita delle persone con autismo e dei loro famigliari.

La scelta del titolo principale del convegno racconta molto degli obiettivi e dell'ambizione del seminario: l'intento è di costruire un'opportunità di arricchimento personale, culturale e scientifico per gli operatori della scuola, dei servizi dell'età evolutiva e dell'età adulta. Un'occasione per cercare di parlare di cose concrete.

Nel video: Simone Pegorini, presidente di Accendiamo il buio; Serafino Corti, direttore Dipartimento delle disabilità di Fondazione Sospiro; Paola Sacchi, dirigente Struttura Salute mentale, Dipendenze Disabilità della Regione Lombardia; Maria Luisa Scattoni, ricercatore presso il Servizio di Coordinamento e supporto alla ricerca IIS.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400