Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CINGIA DE' BOTTI

Roberto Brunelli: "Ichnusa, davvero un bravo cane guida"

Il 33enne, non vedente dalla nascita, racconta il suo speciale rapporto con la femmina di labrador

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

31 Maggio 2021 - 11:11

CINGIA DE' BOTTI - Il 33enne Roberto Brunelli di Cingia de' Botti, non vedente dalla nascita, racconta il suo speciale rapporto con la femmina di labrador che ha compiuto due anni a gennaio. E’ stato il Lions a fornirgli questa preziosa compagna di vita. Ieri pomeriggio sono venuti a trovare Roberto, nella sua casa singola che si trova già all’interno del territorio di Vidiceto, proprio al confine con Cingia, Cesare Senzalari, Governatore del Distretto Lions 108 IB3, Fausto Casarin di Grontardo, coordinatore dell’area comunità dello stesso Distretto, Elena Nazzari, presidente del Distretto Leo 108 IB3 e Dania Carla Veluti, referente distrettuale per i cani guida. Insieme a Roberto erano presenti i suoi genitori, papà Sergio e mamma Paola Rosanna. Una visita organizzata per sentire l’esperienza di Roberto con Ichnusa.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400