Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

REPORTAGE IN CITTA'

Del Debbio a Cremona intervista Gabriele, inventore per passione

"Ho realizzato la macchina che distrugge le cose invisibili come i virus"

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

14 Maggio 2021 - 19:43

CREMONA - Dopo il collegamento fulmineo dal Ponchielli di qualche settimana fa, Paolo Del Debbio è tornato in città: «Era una promessa che dovevo mantenere, l’altra volta non sono riuscito a venire. Essere in una città come la vostra apre il cuore», commenta il conduttore di «Dritto e Rovescio» di Rete4.

Il giornalista tv si è aggirato per il centro dove ha incontrato Gabriele Gelmini, inventore per passione, che gli ha raccontato della sua "straordinaria macchina che distrugge le cose invisibili come i virus". Il conduttore gli ha fatto notare che sono invisibili anche cose belle, come l'anima. Gelmini ha subito chiarito: "Le cose belle non vengono toccate. Sono serviti dieci anni di lavoro per realizzare questo congegno".

RIPRESE: FOTOLIVE/SALVO LIUZZI

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400