Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO SERIE B

Cremonese, Di Carmine: dalla multa alla beneficenza

Il giocatore è stato sanzionato a causa di un messaggio vocale inviato a un amico che doveva restare privato: la somma di denaro a 3 associazioni

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

16 Dicembre 2021 - 16:58

Cremonese, Di Carmine: dalla multa alla beneficienza

Stefano Lodigiani (Blue Life), Laura Anni (Il Cortile – Casa d’oro), Samuel Di Carmine, Giovanni Scotti (Fondazione Sospiro), Gianluca Rossi (Fondazione Sospiro), Fabio Bertusi (Fondazione Sospiro)

CREMONA - L’attaccante della Cremonese Samuel Di Carmine ha devoluto una somma di denaro in beneficenza alla Fondazione sospiro Onlus, all’associazione Blu Life autismo e diritti Aps e alla Cooperativa sociale Il Cortile. Ne ha dato notizia la società con una breve comunicato che recita: «Ottemperando agli impegni assunti nei confronti della Società Us Cremonese e disciplinati dal regolamento interno, il calciatore Samuel Di Carmine ha destinato a fini solidali una consistente somma di denaro».

L'ANTEFATTO. In sostanza, il giocatore è stato multato a causa di un messaggio vocale inviato a un amico dopo la sconfitta ad Alessandria in cui l’attaccante si è sfogato per l’amaro risultato e per il fatto che sarebbe stato poco utilizzato in campo. Un audio che doveva restare solo un messaggio riservato a un amico ma che invece ha avuto una rapida diffusione. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400