Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASKET SERIE A

Vanoli, Jamuni McNeace vicino al taglio

Il centro americano non migliora dall'infiammazione tibiale: la società dovrà andare sul mercato

Fabrizio Barbieri

Email:

fbarbieri@laprovinciacr.it

17 Settembre 2021 - 06:15

Vanoli, Jamuni McNeace vicino al taglio

CREMONA -  La situazione si complica e non poco... La Vanoli rischia seriamente di dover intervenire di nuovo sul mercato visto che Jamuni McNeace non sembra migliorare dall’infiammazione tibiale che ormai da inizio preparazione lo attanaglia. Il pivot si è allenato un giorno e mezzo con la squadra ma la risposta non è stata positiva. Il dolore persiste e a questo punto, dopo un ciclo di cure specifiche e tanto riposo, si iniziano a perdere le speranze che possa recuperare in tempi ragionevoli. Un guaio enorme per Cremona che già partiva con un solo centro vero e proprio nel roster e a questo punto, a una decina di giorni dal campionato si trova senza nemmeno quello.

Mentre negli altri ruoli la squadra è ben coperta, in quello sotto canestro la lacuna è importante. Perché è vero che in questa Supercoppa abbiamo visto una squadra viva, intensa e brillante, ma è altrettanto vero che in campionato sarà difficile poter essere competitivi senza avere un uomo sotto i tabelloni capace di prendere rimbalzi e dare il proprio apporto dal punto di vista fisico e atletico. A questo punto il taglio di McNeace sembra un’ipotesi molto probabile, ma servirebbe un rimpiazzo al 16 di settembre, a prezzi modici e con determinate caratteristiche. La squadra è stata costruita per avere un terminale atletico e verticale, già merce rara da trovare a inizio mercato, figuriamoci in questo momento della stagione. Escluse ipotesi italiane, si era fatto il nome di Marco Cusin, ci si orienterà sul mercato straniero.

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400