Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SPORT

Cremona torna a correre con la HMC Mezza maratona

Dopo un anno di stop forzato causa Covid, domenica 17 ottobre si riparte

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

18 Maggio 2021 - 10:16

Cremona torna a correre con la HMC Mezza maratona

CREMONA - Non disputata nel 2020 causa Covid-19, la classica autunnale HMC - Mezza maratona Città di Cremona - che due anni fa ha incoronato i keniani Mburugu James Murithi (1h01’35”) e Moseti Winfridah Moraa (1h09’24”) - segna il ritorno ad una nuova, migliore normalità anche sotto il profilo sportivo. La manifestazione torna e si disputerà domenica 17 ottobre.

Saltare l’edizione dello scorso anno è stata una decisione sofferta, ma ponderata e inevitabile

“Saltare l’edizione dello scorso anno è stata una decisione sofferta, ma ponderata e inevitabile”, ricordano ad una voce Michel Solzi, presidente del comitato organizzatore, e Mario Pedroni, da sempre suo braccio destro e responsabile operativo. “Cremona è stata una delle città maggiormente colpite dalla pandemia: per rispetto e solidarietà con le difficoltà e il dolore che abbiamo vissuto in quei mesi, oltre che per ovvie ragioni di sicurezza, non ci è sembrato opportuno lavorare ad un momento si’ di agonismo, ma anche di allegria e comunità. Valori che vogliamo invece far riscoprire ai cremonesi – e non solo-, preparando una nuova edizione della nostra maratonina in totale conformità ai protocolli di sicurezza in essere.”

 

Sarà quindi una prova diversa rispetto a quelle cui ci hanno abituato i Cremona Runners a.s.d. da ormai vent’anni a questa parte. Sempre su un percorso omologato FIDAL particolarmente lineare e veloce che dal centro città lambisce la campagna lungo il Po per rientrare poi al cospetto di Torrazzo, Duomo e Palazzo del Comune sulla medievale piazza cittadina, la 21km targata 2021 sarà aperta ad un numero limitato di partecipanti e, a meno di nuove disposizioni in materia di sicurezza, non vedrà lo svolgimento della staffetta HMC-You&Me.

Proprio in questi giorni il comitato organizzatore sta definendo gli ultimi dettagli del regolamento gara per aprire a breve le iscrizioni. “Seppur con molte più certezze rispetto a un anno fa e con maggior sicurezza grazie ai vaccini, i punti interrogativi su cosa ci aspetta il prossimo autunno, rimangono. Di certo c’è il nostro impegno nel confezionare una prova a misura di runner in completa sicurezza; e la restituzione dell’intero importo dell’iscrizione qualora la prova non dovesse potersi disputare causa pandemia”, chiosano le due anima della HMC prima di tornare a lavorare alla prova del prossimo ottobre.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400