Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

XV EDIZIONE

Back to School, l'ospite è Riccardo Zanotti

Frontman della band Pinguini Tattici Nucleari. Aperte le candidature per la selezione

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

20 Giugno 2022 - 11:49

Back to School, l'ospite è Riccardo Zanotti

Riccardo Zanotti

CREMONA  - Il Comune di Cremona (Settore Politiche Educative e Istruzione), in co-produzione con la Fondazione Teatro “A. Ponchielli” di Cremona, in collaborazione con l’Istituto Superiore di Studi Musicali ‘Claudio Monteverdi’ e l’Istituto d'Istruzione Superiore ‘Antonio Stradivari’ promuove la XV edizione di Back to School.

Riparte dunque questo progetto che, con l’edizione 2021, ospite Francesca Michielin, si era conclusa il 4 settembre dello stesso anno con il concerto finale in piazza del Comune che aveva registrato il tutto esaurito.

Back to School è per Cremona, storicamente riconosciuta come città della musica e culla di molteplici eccellenze del settore, punto di riferimento progettuale e formativo e pilastro della programmazione culturale in grado di suscitare grande entusiasmo e partecipazione.

Per l’edizione 2022, volendo mantenere un approccio pop fresco e contemporaneo, si è lavorato per assicurarsi la partecipazione di Riccardo Zanotti, autore e frontman della band rivelazione delle ultime stagioni di musica italiana, i Pinguini Tattici Nucleari.

La residenza ha lo scopo di offrire la possibilità ai giovani artisti della provincia, interessati alla musica e alle contaminazioni tra le arti, di partecipare attivamente alla realizzazione di una produzione musicale coordinata dall’ospite e sviluppata da un team di tutor professionisti del settore: Mattia Tedesco (chitarrista), Giulia Dagani (voce), Antonio Galli (bassista) e Marco Carnesella (batterista).

PARTECIPAZIONE TOTALMENTE GRATUITA

L’iniziativa, a partecipazione totalmente gratuita, è rivolta a giovani tra i 14 e i 19 anni residenti nella provincia di Cremona e/o che frequentano un istituto scolastico di istruzione superiore di Cremona e provincia , con una proposta di percorso formativo di musica d’insieme basato sull’incontro e confronto con docenti della scena musicale nazionale.

Per proporre la propria candidatura per le diverse discipline di canto, chitarra, pianoforte, basso e batteria, ed accedere all’audizione è necessario compilare il web form disponibile sul sito del Comune, insieme al bando con tutte le informazioni (https://www.comune.cremona.it/node/507635), entro le ore 10,0 0 di lunedì 11 luglio 202 2 , in coincidenza con l’avvio delle audizioni, previste per lo stesso giorno al Teatro Monteverdi (via Dante, 149 - Cremona).

Per informazioni o chiarimenti è possibile inviare un’email all’indirizzo teatromonteverdi@comune.cremona.it, oppure telefonare al numero 0372 407789.

La commissione, composta dai tutor di residenza, si riunirà l’11 luglio prossimo, alle 10,00, al Teatro Monteverdi per effettuare una breve audizione in presenza di tutti i candidati, così da definire la graduatoria di ammissione.

Verrà selezionato un massimo di 12 giovani musicisti che andrà a formare la band di Back to School. Questi avranno accesso alla residenza artistica, che si articolerà in 12 giorni, sempre al Teatro Monteverdi, nei mesi di luglio, agosto e settembre. E’ previsto un incontro intermedio con l’ospite per conoscersi, verificare il lavoro svolto e ricevere indicazioni per le successive prove.

Alla band si potrà affiancare una formazione di archi (ed eventuali fiati) in collaborazione con l’Istituto Superiore di Studi Musicali "Claudio Monteverdi” e l’Istituto d'Istruzione Superiore “Antonio Stradivari”.

IL CONCERTO CONCLUSIVO

Il concerto conclusivo, con la partecipazione in qualità di ospite di Riccardo Zanotti dei Pinguini Tattici Nucleari, si terrà il 30 settembre prossimo, alle ore 21,00 al Ponchielli (ingresso gratuito).

Gli artisti che in passato sono stati ospiti delle edizioni di Back to School sono di fama nazionale: Bugo e Gianluigi Giancursi (Perturbazione) nel 2007, nel 2008 Cristiano Godano (Marlene Kuntz) e Francesco Bianconi (Baustelle), l’anno successivo Morgan (Bluvertigo), nel 2010 Nicolò Fabi, nel 2011 Federico Zampaglione (Tiromancino), e poi Saturnino Celani (Jovanotti), nel 2013 Giulio Casale e Fondazione ‘Giorgio Gaber’ (edizione dedicata a Giorgio Gaber), nel 2014 Paolo Jannacci (edizione dedicata ad Enzo Jannacci), nel 2015 Manuel Agnelli (Afterhours), nel 2016 Franz Di Cioccio (PFM) per l’edizione dedicata a Fabrizio De André, Elio (Elio e le Storie Tese) nel 2017 per l’edizione dedicata a Claudio Monteverdi, nel 2018 Dolcenera (edizione dedicata a Mina), Lodo Guenzi (Lo Stato Sociale) nel 2019, e nel 2021, dopo la sospensione a causa della pandemia, Francesca Michielin, una delle artiste più complete ed interessanti del panorama musicale attuale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400