Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE: LUNAZIONE

Il trio jazz di Amedeo Ariano live nel Cortile di Palazzo Melzi

Appuntamento in programma martedì 29 giugno alle ore 21.30 al Cortile di Palazzo Melzi

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

27 Giugno 2021 - 09:20

Il trio jazz di Amedeo Ariano live nel Cortile di Palazzo Melzi

CASALMAGGIORE – Martedì 29 giugno alle ore 21.30 al Cortile di Palazzo Melzi (ingresso da Vicolo del Tesoro) Ratpackmusic presenta Amedeo Ariano "Triplets" (feat. Luca Bulgarelli & Francesca Tandoi), appuntamento della rassegna estiva Lunazione, realizzata dal Comune di Casalmaggiore e dal Teatro Comunale, direzione artistica Giuseppe Romanetti.

Considerato dal pubblico e dalla critica tra i migliori batteristi italiani di jazz, Amedeo Ariano, grazie alla sua versatilità musicale, vanta collaborazioni con jazzisti internazionali, come George Coleman, Johnny Griffin e Benny Golson e artisti italiani tra i quali il cantautore Sergio Cammariere, con cui collabora da 22 anni, Lucio Dalla e Renzo Arbore.

Ariano sceglie per questo nuovo lavoro discografico - prodotto dall’etichetta giapponese “Albóre Jazz” di Satoshi Toyoda - la formula del trio, con due talenti del panorama jazzistico contemporaneo: Luca Bulgarelli, al contrabbasso, e Francesca Tandoi, al piano e voce. Un trio avvincente e frizzante che unisce l’esperienza di due musicisti, Ariano e Bulgarelli, che suonano insieme da oltre vent’anni, al giovane talento di Tandoi, pianista romana, ma olandese di adozione. L’intesa tra i tre musicisti diventa, infatti, una delle caratteristiche predominanti di Triplets e l’interplay è palpabile.

Triplets è un viaggio musicale che parte dalla tradizione per arrivare alla modernità, con uno spirito divertente e voglia di trasmettere tante emozioni, dolci e a tratti amare, come nella vita, ma sempre "swinganti" e brillanti.

Amedeo Ariano, batterista, percussionista, nato a Salerno nel 1967, è considerato dal pubblico e dalla critica uno tra i migliori batteristi di jazz italiani. Ha collaborato con musicisti di jazz di fama internazionale come: Johnny Griffin, Benny Golson, James Moody, George Coleman, Cedar Walton, Mulgrew Miller, BireliLagrene, Sonny Fortune, Bobby Watson, Richie Cole, Jesse Davis, Steve Grossman, David Murray, Gorge Garzone, Ronnie Cuber, Larry Schneider, Larry Smith, Kirk Lightsey, John Faddis, Conte Candoli, Carl Fontana, Tony Scott, Claudio Roditi, Buky Pyzzarelli, Mike Mainieri e con notissimi jazzisti italiani quali Nunzio Rotondo, Romano Mussolini, Lino Patruno, Guido Pistocchi, Gianni Basso, Enzo Scoppa, Umberto Fiorentino, Franco Cerri, Maurizio Gianmarco, Giovanni Tommaso, Danilo Rea, Enrico Pieranunzi, Stefano Sabatini, Dado Moroni, Antonio e Massimo Faraò, Franco Ambrosetti, Enzo Pietropaoli, Massimo Moriconi,, Luca Bulgarelli, i fratelli Deidda, Flavio Boltro, Giovanni Amato, Stefano Di Battista, Max Ionata, Daniele Scannapieco e tantissimi altri.. Dal 1998 è il batterista stabile e collaboratore di Sergio Cammariere, grande pianista e cantautore italiano, che insieme a lui nel 2003 ha conquistato il terzo posto assoluto nella categoria Big al festival di Sanremo e successivamente il Premio della Critica, Premio Tenco, Premio Imaie, Premio Miglior Composizione e Premio Miglior Concerto Live. Nel 2005 al Festival di Sanremo conquista il primo posto della Categoria Gruppi Big con Niky Nicolai e Stefano Di Battista Jazz Quartet. Ha inoltre suonato nei più importanti festival e rassegne di jazz italiani e stranieri; ha preso parte a numerosi programmi televisivi e ha suonato in concerto e in tv con Renzo Arbore. Collabora nel 2006 ad un tour europeo di jazz con il grande Lucio Dalla. Nel 2010 rappresenta il jazz italiano all'Expo di Shanghai con due formazioni: Trio di Roma con Danilo Rea e Enzo Pietropaoli e con Gegè Telesforo So Cool Quintet; nel luglio 2012 è di nuovo presente all'Expo di Yeosu in Corea con il trio di Danilo Rea e Giovanni Tommaso. Dal 2011 fa parte del quintetto "Standard" di Enrico Rava con Julian Oliver Mazzariello, Dario Deidda e Dino Piana. Dal 2010 Ariano è sponsor ufficiale del prestigioso marchio Gretsch Drums. Dal 2017 è docente di Batteria al Conservatorio Licinio Refice di Frosinone e al Conservatorio Arrigo Boito di Parma.

Francesca Tandoi inizia giovanissima, a Roma, la sua vita artistica. All’età di otto anni intraprende lo studio del pianoforte classico e già adolescente inizia a sviluppare un interesse per il jazz, diventando una grande fan di Oscar Peterson ed altri virtuosi pianisti swing della sua generazione.
Nel 2009 si trasferisce in Olanda dove nel 2013 si diploma in pianoforte con menzione speciale al Royal Conservatory of The Hague. Nel 2015 conclude i suoi studi accademici conseguendo un Master diploma al Conservatorio Codarts di Rotterdam. In Olanda si inserisce da subito nel panorama jazzistico nord europeo collaborando con alcuni fra i più grandi artisti olandesi ed internazionali.
Contestualmente alla sua intensa attivita di “sideman”, sviluppa un suo percorso artistico dando vita ad alcune formazioni a suo nome, presentandosi al pubblico oltre che come virtuosa pianista anche nelle vesti di cantante. Il suo tocco elegante e lo swing innato, fanno sì che pianisti famosi come Tamir Hendelman e Monty Alexander rimangano piacevolmente impressionati delle sue qualità musicali.
Con il suo trio si è esibita su alcuni fra i più prestigiosi palchi d’Europa, Asia e America, portando la sua musica in Italia, Olanda, Svizzera, Germania, Belgio, Francia, Repubblica Ceca, Ucraina, Grecia, India, Indonesia, Giappone, Sud Africa, USA. Ha collaborato e collabora con alcuni fra i maggiori esponenti del jazz tradizionale contemporaneo. Nel 2016 esce il suo ultimo lavoro discografico “Triple Treat” in trio con la cantante americana Leah Kline e il leggendario sassofonista Scott Hamilton. La rivista giapponese “Jazz Life” l’ha definita nel 2015 uno dei più grandi talenti emergenti del jazz europeo.

Luca Bulgarelli nasce in Abruzzo nel 1972. Studia ai seminari di Siena Jazz nel 1992 dove vince una borsa di studio. Si diploma in Contrabbasso presso il Conservatorio di Campobasso nel 1997. 
Ha suonato nei più importanti Jazz Festival italiani e internazionali e ha collaborato e collabora con: Enrico Pieranunzi, Roberto Gatto, Maurizio Giammarco, Enrico Rava, Paolo Fresu, Rita Marcotulli, Danilo Rea, Mariapia De Vito, Nicola Stilo, Rosario Giuliani, Stefano Bollani, Gianluca Petrella, Fabrizio Bosso, Stefano Di Battista, Gunther Schuller, Kenny Wheeler, Mike Manieri, George Garzone, ToninhoHorta, Alain Jean Marie, Mundell Lowe, Philip Catherine, Rick Margitza, Donnie Mc Caslin, Bob Mintzer, ToothThielemans, John Abercrombie, DaveLiebman. Nel mondo della musica leggera con Mimmo Locasciulli, Francesco De Gregori, Beppe Servillo, Paola Turci, Daniele Silvestri, Gino Paoli e Sergio Cammariere con il quale ha inciso 5 album. Attualmente è docente di contrabbasso jazz presso il Conservatorio dell'Aquila e al Saint Music College di Roma. Come sound designer e produttore del suono ha missato e masterizzato diversi lavori per prestigiose etichette discografiche.

INFORMAZIONI

Biglietti: Posto unico

Intero € 10,00

Ridotto under 18 € 5,00

Abbonati. Gli Abbonati alla Stagione Teatrale 2019-2020 hanno diritto all’ingresso gratuito a tutti gli spettacoli. Gli Abbonati a “Tracce di Jazz” hanno diritto all’ingresso gratuito ad uno dei due concerti previsti, a scelta. Chi è in possesso di un abbonamento dovrà presentarlo alla cassa per ritirare il biglietto omaggio. Per motivi fiscali l’abbonamento, come il biglietto relativo, è personale e non cedibile.

Considerato il distanziamento dettato dalle norme antiCovid preghiamo il gentile pubblico di fornirsi di biglietto prima dello spettacolo. Per avere la certezza del posto, consigliamo agli Abbonati di prenotare almeno una settimana prima di ogni spettacolo. Per gli spettatori non Abbonati, si consiglia di prenotare una settimana dello spettacolo fino ad esaurimento posti disponibili.

L’ingresso è consentito solo con mascherina e autocertificazione Covid disponibile in Biglietteria.

Le serate si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative antiCovid vigenti.

INFO E VENDITA

CSC del Comune di Casalmaggiore tel. 0375 284496 tutti i giorni dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e la sera stessa nei luoghi di spettacolo a partire da un’ora prima della rappresentazione.

Teatro Comunale di Casalmaggiore

Via Cairoli 57, Casalmaggiore (Cr) tel. 0375 200434

Info e prevendita 0375 284496 fax 0375 200251

teatro@comune.casalmaggiore.cr.it - www.teatrocasalmaggiore.it

FB @TeatroComunaleCasalmaggiore

Ig @teatrocasalmaggiore

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400