Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Vive per miracolo dopo l'esplosione in un appartamento in via Cavour

Il bilancio è di due donne ferite portate all’ospedale con due eliambulanze. Non sono in pericolo di vita

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

18 Giugno 2022 - 16:07

Esplosione in un appartamento in via Cavour

CASALMAGGIORE - Esplosione di una bombola di gas all’interno di un appartamento di via Cavour dove vive una famiglia di stranieri, ghanesi. Il bilancio è di due donne ferite portate all’ospedale con due eliambulanze, le due donne non sono in pericolo di vita. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e polizia locale. Il fatto è avvenuto in un appartamento al primo piano della ex scuola materna Chiozzi. La proprietà dell’immobile è la Fondazione minori che fa capo alla parrocchia. Era presente durante i soccorsi anche il parroco don Claudio Rubagotti

Appena avvenuta l’esplosione, i fratelli Marzio e Daniele Azzoni si sono precipitati a vedere che cosa fosse accaduto e a prestare soccorso. Si trovavano a una festa di matrimonio al bar Royal che fronteggia il palazzo in cui è avvenuto il fatto.

Testimoni hanno detto di aver sentito una doppia esplosione. Sul posto anche il sindaco Filippo Bongiovanni e il maggiore Liberati. A prestare soccorso alle ferite sono andati anche il consigliere comunale Marco Gerevini, il carabiniere forestale Claudio Zardi, che ha salvato una donna che voleva buttarsi dalla finestra, e l’infermiera Ferdinanda Lodi Rizzini.

FOTO: FOTOLIVE/RAFFAELE RASTELLI

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400