Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SONCINO

Autismo, InChiostro tra gli «esempi» al Festival «In&Aut»

Venerdì 13 la presidente del Senato Casellati inaugurerà la tre giorni milanese interamente dedicata al mondo dell’inclusione

Andrea Arco

Email:

andreaarco23@gmail.com

12 Maggio 2022 - 05:15

Autismo,  InChiostro tra gli «esempi» al Festival

Gli allievi di InChiostro nel pastificio solidale di Orzinuovi

SONCINO - In&Aut Festival, il primo evento nazionale dal vivo interamente dedicato al mondo dell’autismo avrà tra i protagonisti i giovani allievi di InChiostro, la scuola inclusiva del borgo murato.

Nel professionale studiano e crescono fianco a fianco, infatti, ragazzi normodotati, diversamente abili e anche con disturbi dello spettro autistico. E non solo: sempre insieme, lavorano in un loro ristorante e adesso anche in un pastificio. Non stupisce, dunque, che siano stati scelti come ambasciatori del primo, storico, festival dedicato.

Domani nella Fabbrica del Vapore di Milano verrà festeggiato il mondo inclusivo, la valorizzazione e il grande valore che le persone autistiche possono dare al mondo dell’arte, dello studio, del lavoro.

La presidente del Senato Elisabetta Casellati inaugurerà In&Aut Festival, la prima grande iniziativa nazionale sul tema con tre giorni di dibattiti e approfondimenti in chiave scientifica e non solo. Ma anche tre giorni di spettacolo e cultura con presentazione di libri e film e con ospiti come Elio, Paolo Ruffini, Francesco Mandelli e tanti altri. Passerella straordinaria per i masterchef soncinesi diretti da Alessio Gatta che potranno far gustare i prodotti della ristorazione sociale made in via Galantino.

«Saranno presenti al festival — spiega il senatore democratico Eugenio Comincini — le realtà nazionali più innovative in tema di inclusione sociale e lavorativa di persone autistiche e con disabilità: da Asti Hotel Albergo Etico, dal Milanese Associazione I Gigli del Campo Onlus e PizzAut Nutriamo l’Inclusione, al cremonese InChiostro Soncino e DiTuttAltraPasta, al modenese Tortellante e Banda Rulli Frulli, da Roma Come un Albero Museo Bistrot, da Napoli Foqus Fondazione Quartieri Spagnoli, da Caltanissetta Equo Food.

Insieme a Francesco Condoluci (giornalista e padre di un bimbo autistico) e Samantha Lentini , direttrice della Fondazione InOltre abbiamo fortemente voluto organizzare questa manifestazione per accendere un faro sulla dimensione dell’autismo, con l’obiettivo di permettere alle persone autistiche di avere assistenza adeguata e accedere a percorsi lavorativi autonomi, garantendo così una reale inclusione, l’unica capace di generare benefici per le persone stesse e per la comunità».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400