Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASSA PIACENTINA

Fuga dopo l'alt dei carabinieri e inseguimento: schianto contro le 'gazzelle'

È successo nel pomeriggio di venerdì in via Repubblica, all’ingresso della frazione Borgonovo. Due persone denunciate

Elisa Calamari

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

02 Maggio 2022 - 12:01

Fuggono dopo l'alt dei carabinieri e con l'auto si schiantano contro le 'gazzelle'

MONTICELLI - Scappano all’alt dei carabinieri e, inseguiti, si schiantano proprio contro due vetture dell’Arma. È successo nel pomeriggio di venerdì in via Repubblica, all’ingresso della frazione Borgonovo, e il rocambolesco episodio si è concluso con due denunciati per resistenza a pubblico ufficiale. In base a quanto è stato possibile apprendere tutto è cominciato in una delle zone spesso salita alla ribalta delle cronache per lo spaccio di droga, nelle campagne della Bassa Piacentina, dove i militari hanno intercettato un’utilitaria sospetta con a bordo uno straniero e un italiano e hanno tentato di bloccarla. Ne è appunto scaturito un inseguimento ad alta velocità, con due pattuglie del 112 coinvolte: una della caserma di Monticelli e una del Radiomobile di Fiorenzuola.

I due a bordo dell’utilitaria hanno raggiunto la Padana Inferiore non rispettando stop e semafori, cosa che ha costretto parecchi automobilisti a frenate improvvise. Poi hanno svoltato in via Repubblica e, alle porte di Borgonovo, l’auto ha sbandato schiantandosi contro l’Alfa Romeo del Radiomobile e contro la Jeep Renegade della caserma monticellese, che la stavano intercettando. Nessuno dei militari è rimasto ferito e neppure i due fuggitivi. Per loro sono scattati gli accertamenti e la successiva denuncia. Le indagini dell’Arma locale al comando del maresciallo Alessandro Rigliaco, intanto, proseguono per chiarire i contorni della vicenda. Al momento infatti non è chiaro il motivo della fuga dei due ma si può supporre che sia legato proprio al mondo della compravendita di stupefacenti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400